A seguito della dichiarazione di Pierre-Emerick Aubameyang di volere restare al Borussia Dortmund, al #Milan resterebbero di obiettivi i possibili acquisti di Nikola Kalinic, Diego Costa e Zlatan Ibrahimovic. Il desiderio di Vincenzo Montella [VIDEO] per il reparto offensivo rimane però su Andrea Belotti. L'allenatore avrebbe chiesto alla dirigenza milanista di provarci fino alla fine con il Torino. Secondo quanto riportato sul portale telematico MLMilanLive.it, la società rossonera al momento non vorrebbe infastidire il Presidente dei granata Urbano Cairo, che più volte ha affermato di non volere cedere il proprio giocatore ad una cifra inferiore ai 100 milioni di euro.

Pubblicità
Pubblicità

Gli uomini di mercato, Mirabelli e Fassone, avrebbero tuttavia le idee chiare su come cercare di arrivare al bomber ventitreenne: la somma da investire per il centravanti sarà ricavata in parte dalle cessioni di Carlos Bacca e M'baye Niang. Dall'attaccante colombiano, che ha intenzione di ritornare a giocare al Siviglia, i rossoneri cercheranno di guadagnarci non meno di 20 milioni. Convincere il Presidente dei granata sarà quasi un'impresa, ma i dirigenti milanisti potrebbero offrirli negli ultimi giorni di #Calciomercato la cifra necessaria per concludere finalmente il trasferimento di Belotti in rossonero.

Mercato Milan, possibili acquisti di Kalinic e Ibrahimovic

Da quanto riferito su Premium Sport, i vertici milanisti sarebbero tornati decisi sulla trattativa relativa a Nikola Kalinic, attaccante della Fiorentina.

Pubblicità

Il croato, autore di una rete e un assist nella gara amichevole contro il Wolfsburg, incontrerà in questi giorni il dirigente del club viola Pantaleo Corvino per ribadirli la sua volontà di lasciare i gigliati e approdare in rossonero. La richiesta della società toscana, per la cessione del proprio giocatore, sarebbe di 25 milioni di euro e 5 milioni di bonus. Secondo quanto riportato dal portale TuttomercatoWeb.com, dopo avere concluso l'affare Kalinic i dirigenti Mirabelli e Fassone potrebbero accordarsi anche con Zlatan Ibrahimovic, che farebbe così ritorno a Milanello. Il fuoriclasse svedese sarebbe pronto a rientrare dall'infortunio verso ottobre, e avrebbe già avanzato la propria richiesta di guadagno alla società milanista, relativa a 7 milioni di euro a stagione. La suggestione di questo duplice acquisto, Kalinic e Ibra, resta viva. Vedremo se ci saranno aggiornamenti. #Calciomercato Milan