Pubblicità
Pubblicità

La #Juventus, dopo la terza giornata del campionato di Serie A [VIDEO], farà il suo esordio stagionale in #Champions League. I bianconeri sfideranno subito una delle migliori squadre d’Europa, ovvero il #Barcellona. Il sorteggio di Montecarlo ha messo le due finaliste dell’edizione 2014/15 nel Gruppo D della fase a gironi, insieme a Sporting Lisbona e Olympiacos. Un raggruppamento insidioso, anche se poteva andare decisamente peggio alla Vecchia Signora. Di seguito analizzeremo i precedenti della sfida, illustrandovi le informazioni per guardarla in televisione.

Champions League: dove vedere Barcellona-Juventus in televisione

Il fischio d’inizio di Barcellona-Juventus, valido per la prima giornata della gase a gironi, sarà fissato alle ore 20.45 di martedì 12 settembre 2017.

Pubblicità

L’incontro verrà giocato al Camp Nou, dove pochi mesi fa, nel ritorno dei quarti di finale, finì 0-0 tra blaugrana e bianconeri. I ragazzi di Massimiliano Allegri, però, erano forti del 3-0 ottenuto all’andata, frutto di una super prestazione di Paulo Dybala, autore in quell’occasione di una doppietta. In un certo senso, fu vendicata la sconfitta della finale di Berlino, che regalò ai catalani il quinto trofeo della loro storia.

Andando più indietro nel tempo, alla stagione 2002/03, la Juventus si sbarazzò del Barcellona, ancora una volta ai quarti di finale. In quell’edizione giunse fino in fondo, perdendo però contro il Milan a Manchester ai calci di rigore. Dunque, quando le due squadre si incrociano, spesso i bianconeri raggiungo l’ultimo atto della massima competizione europea, anche se nella stagione 1985/86 vennero eliminati dai blaugrana, così come nella stagione 1990/91 di Coppa UEFA.

Pubblicità

Entrambi i club figurano nella top five del ranking europeo. La Juventus, vincitrice del campionato di Serie A, partecipa per la diciassettesima volta alla fase a gironi, mentre il Barcellona per la ventunesima volta. I successi ottenuti in Champions League sono 5 a 2 per i catalani, con la Vecchia Signora che non sale sul tetto d’Europa dal lontano 1996.

Nell’attesa di scoprire cosa accadrà in campo tra pochi giorni, ricordiamo che l’allenatore Ernesto Valverde non potrà più contare su un componente del trio MSN, ovvero Neymar. Al suo posto è stato acquistato il giovane Ousmane Dembélé. Ha perso una pedina importante anche Massimiliano Allegri, ma nella collaudata BBC in difesa. Si tratta di Leonardo Bonucci, passato al Milan questa estate. I tifosi bianconeri potranno seguire la partita in esclusiva su Mediaset Premium. Infatti, l’emittente televisiva non offrirà la diretta tv in chiaro dei match della Juventus relativi alla fase a gironi. Nella stessa serata, però, si potrà vedere su Canale 5 Roma-Atlético Madrid [VIDEO].