La trattativa tra Gallazzi e Preziosi per la cessione del #Genoa è entrata nella sua fase più calda, con il rassicurante ottimismo di Beniamino Anselmi [VIDEO] che fa ben sperare. Gli uomini della Sri Group sono impegnati nell'analisi dettagliata dei conti rossoblu, ma non solo. Professionisti a lavoro su ogni dato per arrivare al tanto atteso closing. La #due diligence, quindi, non dovrebbe regalare grosse sorprese, tanto che anche i media più vicini alla società si sono sbilanciati verso la fumata bianca.

Cessione Genoa, le parole di Pinuccio Brenzini

"Devo essere sincero, all'inizio pensavo che le cose potevano anche non andare in porto.

Pubblicità
Pubblicità

Adesso ho tutto un'altra idea, ho fatto delle verifiche e la situazione attuale mi ha fatto avere un parere diverso rispetto ai giorni scorsi. Sono solo mie sensazioni", ha detto il giornalista Pinuccio Brenzini [VIDEO] durante il tg sportivo in onda su Telenord. Un pensiero che abbiamo sposato per primi, in tempi non sospetti, quando si sollevavano forti dubbi sulle capacità finanziarie di Giulio Gallazzi e i suoi fondi. La due diligence dovrebbe durare un paio di settimane, ma se non ci saranno intoppi i tempi potranno accorciarsi. Il Genoa è sotto la lente di ingrandimento della Sri Group, siamo veramente alle battute finali di una lunga trattativa che virtualmente è già stata chiusa. Nessuna soffiata sulle cifre, eravamo rimasti ai centoventi milioni di euro messi sul piatto da Gallazzi.

Pubblicità

Cifra che potrebbe lievitare parecchio, in ottica di eventuali riconoscimenti al presidente Preziosi su future cessioni di alcuni giocatori attualmente in rosa.

Gallazzi vuole un Ferraris diverso

Tutte valutazioni che sono state fatte nel pranzo di giovedì scorso, dove si è parlato anche di stadio. I nuovi proprietari hanno in mentre un Ferraris moderno ed efficiente, così lo stesso Preziosi non ci ha pensato due volte a "rompere" la convivenza coi cugini blucerchiati.

Anselmi e Gallazzi a stretto contatto [VIDEO] in questi giorni per il closing: l'esperto banchiere vuole far quadrare i conti, in attesa di prendere possesso degli uffici di Villa Rostan. Gli aspiranti acquirenti, di fatto, sono già molto presenti, ma con delicatezza. La Sri Group è decisa ad entrare nel Genoa, ma non vuole rompere i precari equilibri di questo inizio stagione. Contro la Lazio, Gallazzi e Anselmi potrebbero essere nuovamente allo stadio, sperando che la situazione di bassa classifica non faccia cominciare la loro avventura nel peggiori dei modi.

Per restare aggiornato sul closing del Genoa sarà sufficiente cliccare il tasto Segui posizionato a fianco al nome dell'autore dell'articolo. #genoa news