Da Bologna a Kharkiv, dal primo posto in Serie A alla ricerca dei primi 3 punti in Champions League [VIDEO]. Il Napoli, archiviata la pratica Bologna con un netto 3-0, è pronto al primo impegno europeo in casa dello Shakhtar Donetsk. La partita, tuttavia, si disputerà "in campo neutro", in quanto lo Shakhtar utilizza oramai stabilmente, sia in campionato che in coppa, lo stadio del Metalist Kharkiv. Gli ucraini, come oramai accade da anni, viaggiano a vele spiegate in campionato: per loro 7 vittorie (l'ultima per 3-1 contro lo Zorya) e 1 sconfitta contro gli storici rivali della Dynamo Kiev. Giocare in Ucraina non è mai facile per nessuno, tuttavia il Napoli può ritenersi fortunato in quanto è sicuramente meglio disputare questo match ora piuttosto che tra qualche mese, quando le condizioni ambientali saranno decisamente peggiori.

Pubblicità
Pubblicità

Probabili formazioni

Agli ordini di mister Fonseca, lo Shakthar propone il solito mix tra giocatori ucraini e di funamboli brasiliani. Non va dimenticato che proprio qui è esploso il talento di Douglas Costa, sostituito poi da gente come Taison, Dentinho e Bernard. A questa schiera di trequartisti verdeoro si aggiunge anche il talento locale Kovalenko, giovanissimo classe 1996 già stabilmente in nazionale da 2 anni. Se in attacco regna la fantasia, la gioventù e la spregiudicatezza, dietro invece si va sull'esperienza dell'usato sicuro. In porta infatti troviamo il veterano Pyatov, mentre la difesa è guidata dal 35enne croato Darijo Srna capitano della squadra. Parliamo di una squadra che quindi sa il fatto suo, e che in passato ha fatto spesso degli scherzetti alle big d'Europa.

Pubblicità

Sarri non vuole sorprese, e si affiderà al solito Napoli [VIDEO]. Davanti a Reina, coppia centrale composta da Koulibaly e Albiol, e sulle fasce Hysaj e Ghoulam. L'unico ballottaggio è tra Allan e Zielinski, con il brasiliano favorito per completare il centrocampo con Hamsik e Jorginho. In attacco ovviamente Insigne, #mertens e Callejon.

Probabili formazioni

Shakhtar Donetsk: Pyatov; Ismaily, Rakitsky, Stepanenko, Srna; Alan Patrick, Fred; Dentinho, Kovalenko, Bernard; Ferreyra.

Napoli: Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Insigne, Mertens, Callejon.

Copertura TV

Mediaset non trasmetterà in chiaro la partita, che quindi sarà visibile solo su Premium Sport HD (canale 380 del digitale terrestre). C'è però una buona notizia almeno per i tifosi del Napoli che si trovano in Lombardia: infatti il match verrà trasmesso in chiaro sul digitale terrestre dal canale svizzero Rsi LA2. #Champions League #SSC Napoli