Torna la rubrica sui consigli del #Fantacalcio con la quarta giornata di Serie A 2016-2017 [VIDEO] ormai alle porte. Le partite si disputeranno sabato 16 e domenica 17 settembre. Sarà una settimana importante, perché mercoledì si terrà il primo turno infrasettimanale, valido per la quinta giornata di campionato. Diciamo subito che non troverete calciatori di Lazio, Atalanta e Milan perché impegnate stasera nel primo turno della fase a gironi di Europa League. Non potendo prevedere eventuali infortuni, rinunciamo a schierare in campo i top player di queste tre squadre, protagoniste nel bene e nel male dell'ultimo weekend di #Serie A.

Le scelte del quarto turno

In porta scegliamo il brasiliano della Roma Alisson, reduce da una partita top contro l'Atletico Madrid in Champions League martedì sera, nello stesso giorno in cui la Juventus ha perso 3-0 contro l'Atletico Madrid.

Pubblicità
Pubblicità

E' la prima volta che scegliamo l'estremo difensore giallorosso, ma siamo certi che davanti al proprio pubblico contro l'Hellas Verona non sfigurerà. Fabio Pecchia è a rischio esonero ed una sconfitta dal punteggio largo all'Olimpico potrebbe convincere la dirigenza scaligera a cambiare il primo allenatore della stagione dopo appena quattro giornate di campionato.

Difesa a tre con l'interista Skriniar prima scelta. Classe '95, proveniente dalla Sampdoria, fino a questo momento è stata una delle più piacevoli sorprese per l'Inter e per i fantallenatori che hanno deciso di acquistarlo durante l'asta post calciomercato [VIDEO]. Oltre al giovane slovacco, schieriamo anche Manolas della Roma. Il greco è uno dei migliori centrali della rosa giallorossa e nell'anticipo contro l'Hellas di sabato dovrebbe vivere una giornata tutto sommato tranquilla.

Pubblicità

Completiamo il reparto con Alex Sandro reduce dalla scoppola del Camp Nou ma voglioso di rifarsi da subito in campionato, con la Juventus attesa dalla trasferta di Sassuolo.

A centrocampo puntiamo prima di tutto su Nainggolan. Il belga può essere devastante nel nuovo modulo voluto da Eusebio Di Francesco e contro l'Hellas Verona potrebbe vivere una giornata di grazia assoluta. Riflettori accesi anche su Perisic dell'Inter, autore di gol pesanti fin qui con la maglia nerazzurra. Fresco di rinnovo di contratto, il serbo può fare la differenza anche all'Ezio Scida di Crotone. Completiamo il reparto con la possibile rivelazione di giornata Veretout della Fiorentina e Pjanic della Juventus, impegnati rispettivamente contro Bologna e Sassuolo.

In attacco ci affidiamo alle certezze. Edin Dzeko è la prima, potrebbe realmente scatenarsi di fronte alla fragile retroguardia del Verona. Icardi è il secondo attaccante su cui crediamo ciecamente, tanto da averlo inserito quasi sempre nella formazione titolare. Infine Dybala, perché la Juventus può sbagliare una partita ma non la seconda. Ad insegnarlo non è tanto Massimiliano Allegri o la dirigenza bianconera, quanto la storia degli ultimi sei campionati, vinti tutti dalla Vecchia Signora.