In casa #Inter si pensa alla terza giornata di campionato, che si giocherà sabato contro il Crotone, alle ore 15 allo stadio Scida. I nerazzurri vanno alla ricerca della quarta vittoria consecutiva per restare a punteggio pieno dopo le tre vittorie [VIDEO] conseguite contro Fiorentina, Roma (allo stadio Olimpico) e Spal e continuare la rincorsa ad un posto nella prossima edizione della Champions League, anche se c'è chi spera di lottare per lo scudetto, sfruttando anche il fatto di non partecipare alle competizioni europee di questa stagione.

Il club nerazzurro, però, si sta già muovendo per cercare i rinforzi giusti da mettere a disposizione del tecnico, Luciano Spalletti.

Pubblicità
Pubblicità

L'esigenza maggiore riguarda il ruolo di difensore centrale visto che, a disposizione dell'ex allenatore della Roma, sono rimasti i soli Joao Miranda, Milan Skriniar ed Andrea Ranocchia e, fino a gennaio, sarà adattato, all'occorrenza, il terzino destro, Danilo D'Ambrosio, e promosso in prima squadra il giovanissimo belga, Zinho Vanheusden, laureatosi campione d'Italia con la Primavera dell'Inter la scorsa stagione.

La società nerazzurra ha cercato fino all'ultimo giorno della sessione estiva di calciomercato di acquistare un centrale di ruolo, come ammesso dal direttore sportivo, Piero Ausilio, con il centrale tedesco dell'Arsenal, Shkodran Mustafi, che ha fatto saltare la trattativa a causa della richiesta spropositata fatta all'Inter, chiedendo un ingaggio da più di quattro milioni di euro a stagione, a fronte dei 2,5 milioni percepiti in Inghilterra, mentre i Gunners avevano accettato di cedere il giocatore in prestito con diritto o obbligo di riscatto.

Pubblicità

Nome nuovo nel mirino

Come detto l'Inter tornerà a cercare un difensore centrale nella prossima sessione di calciomercato. Nome che sembra essere stato individuato nel centrale olandese della #lazio, Stefan #de vrij. Il giocatore ha il contratto in scadenza a giugno 2018 ma sta trattando il rinnovo con il club biancoceleste, con l'inserimento di una clausola rescissoria ad una cifra abbordabile. Una cifra che dovrebbe aggirarsi intorno ai venticinque/trenta milioni di euro, con la società nerazzurra che sembra pronta a pagarla [VIDEO] per accaparrarsi il giocatore e strapparlo alla forte concorrenza. Su di lui, infatti, c'è anche la Juventus, che avrebbe messo nel mirino De Vrij per sostituire Leonardo Bonucci, accasatosi al Milan. I bianconeri, però, non sarebbero disposti a pagare la clausola rescissoria e questo metterebbe l'Inter in pole position per il calciatore olandese.