La #Juventus si prepara ad affrontare il Chievo nella terza giornata del campionato di #Serie A 2017/2018: match casalingo in programma all'Allianz Stadium sabato 9 settembre con fischio d'inizio fissato alle ore 18 (arbitro il sig. Michael Fabbri della sezione di Ravenna). Una sfida che, sulla carta, si preannuncia nettamente favorevole alla formazione bianconera ma il mister Allegri conosce benissimo [VIDEO] le insidie che si nascondono nelle partite in programma dopo le soste per le Nazionali. In più la preparazione fisica è ancora piuttosto lontana, quindi la sfida contro il Chievo non sarà assolutamente facile.

Juventus-Chievo: probabili formazione, turnover Allegri, ecco le novità

Per quanto riguarda la formazione iniziale, è molto probabile che Allegri possa proporre delle novità importanti, anche e soprattutto in vista della super sfida di Champions League, al 'Camp Nou' contro il Barcellona. In porta potrebbe esserci l'esordio stagionale di Szczesny, con un turno di riposo per Buffon.

Pubblicità
Pubblicità

In difesa, a destra, potrebbe giocare Lichtsteiner che, come sappiamo, non è stato incluso nella lista UEFA per la Champions: lo svizzero non sembra intenzionato a rispondere alle offerte last minute in arrivo dalla Turchia (Besiktas e Trabzonspor) e, almeno fino a gennaio, l'esterno destro dovrebbe restare in bianconero. A sinistra dovrebbe esserci Alex Sandro. Tre nomi per le due maglie da centrale: Rugani, Benatia e il neo acquisto Howedes. A centrocampo, la novità potrebbe essere rappresentata da Matuidi che dovrebbe affiancare Miralem Pjanic.

Juventus-Chievo: fuori Dybala, dentro Bernardeschi?

Il turn over più consistente, però, potrebbe arrivare in attacco, visto che Paulo Dybala potrebbe venire lasciato a riposo in vista del big match di martedì: sugli esterni, potrebbero partire Mario Mandzukic sulla sinistra e Douglas Costa sulla destra (con Cuadrado pronto a subentrare nella ripresa).

Pubblicità

Allegri, inoltre, potrebbe decidere di schierare Federico Bernardeschi proprio dietro l'unica punta di ruolo, il 'Pipita' Higuain.

Per quanto riguarda, invece, il Chievo, il tecnico Rolando Maran dovrebbe schierare un 4-3-1-2 che vedrebbe Sorrentino in porta; linea difensiva composta da Cacciatore, Gamberini, Dainelli e Gobbi. A centrocampo Radovanovic, Castro e Hetemaj; Birsa dietro le due punte Inglese e Pucciarelli.

Per ricevere costantemente gli aggiornamenti sulle ultime notizie Juventus [VIDEO] potete cliccare il tasto Segui posto vicino alla firma dell'autore dell'articolo. #Chievo Verona