Dopo le prime due vittorie ottenute contro Crotone e Cagliari, in casa #Milan cresce l'entusiasmo in vista della stagione. A testimoniare la grande voglia di Milan dei tifosi rossoneri c'è una campagna abbonamento che procede a gonfie vele [VIDEO]. Scattata dieci giorni dopo l'annuncio del rinnovo di contratto, arrivato direttamente da Ibiza da parte di Gianluigi Donnarumma, la campagna abbonamenti rossonera sembrava essere partita in ritardo. Da quel momento però, si è registrata una vera e propria corsa af acciuffare la tessera e nel giro di poco tempo si è arrivati a toccare quota 31.000 abbonati. Per chiudere i conti ci sarà ancora tempo, ma la tendenza rispetto alla passata stagione è nettamente cambiata: gli abbonamenti dello scorso campionato infatti, segnavano quota 16.441 spettatori.

Pubblicità
Pubblicità

L'incremento del quasi 50% è un dato incredibile e testimonia la grande fiducia del popolo rossonero nelle potenzialità della squadra allenata da Vincenzo Montella.Gran parte del merito per l'entusiasmo ritrovato in casa milanista si deve all'ottimo lavoro compiuto in sede di campagna acquista da parte della coppia formata da Fassone e Mirabelli. I due dirigenti hanno di fatto rivoluzionato la squadra, mettendo a disposizione dell'ex allenatore della Fiorentina una rosa quasi del tutto rinnovata.

Gabriel lascia il Milan? Pronta la rescissione contrattuale

Alla torta rossonera farcita da Fassone e Mirabelli è mancata solo la ciliegina: vale a dire un attaccante di alto livello da affiancare al André Silva e Cutrone. Alla fine però, è arrivato Nikola Kalinic [VIDEO]che Montella ha comunque accolto con grande piacere.

Pubblicità

Il centravanti croato infatti, pur non essendo un big, piace molto al tecnico rossonero che lo ritiene assolutamente adatto al suo modo di intendere il calcio ed il ruolo della prima punta. Chi invece potrebbe lasciare il club di Via Aldo Rossi nelle prossime ore è Gabriel. Il rinnovo di Gianluigi Donnarumma e l'arrivo del fratello Antonio, hanno cambiato gli equilibri nel reparto dei portiere e, complice anche un ingaggio troppo alto per un estremo difensore che potrebbe finire per essere il terzo portiere del Milan, si starebbe andando verso la rescissione del contratto del portiere brasiliano. Secondo quanto riportato da Telelombardia infatti, in queste ore le parti starebbero parlando per trovare una soluzione, con Gabriel pronto a dire addio al Milan. #Serie A #Calciomercato