Pubblicità
Pubblicità

C'era da aspettarsi un Milan nel mirino della critica [VIDEO] dopo il passaggio di consegne dalla famiglia Berlusconi alla Rossoneri Sports Investement Lux di Yonghong Li e l'esaltante estate di calciomercato che ha rivoluzionato la rosa rossonera. Una squadra completamente nuova quella consegnata a Vincenzo Montella da Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli. Una rosa che ha sicuramente bisogno di consolidarsi nel gioco e nel gruppo, ma che ha iniziato la stagione sull'onda dell'entusiasmo non sbagliando nessun colpo: dalla qualificazione all'Europa League a gironi alle prime due vittorie in campionato. La sconfitta contro la Lazio ha iniziato ad evidenziare i primi problemi nella squadra di Montella.

Pubblicità

Cambiamenti in vista

Il #Milan di Montella deve trovare una quadratura che faccia leva sulle qualità della rosa. Ecco perché l'aeroplanino è pronto a cambiare e passare alla difesa a 3. In attacco saranno lanciate le due punte e grazie alle qualità dei suoi uomini, Montella avrà a disposizione diverse soluzioni da utilizzare. Oltre alle critiche alla squadra, nei giorni scorsi sono arrivate anche le pesanti parole di Raiola: 'Contro Fassone e Mirabelli non ho nulla in personale, semplicemente non ho fiducia nel loro progetto'. Insomma, un Milan sotto la lente d'ingrandimento chiamato a rispondere alle critiche con i risultati sul campo. Sarà compito di Montella e dei veterani allontanarle.

Progetti per il futuro

Fassone continua a rassicurare i tifosi promettendo ottimi colpi di Calciomercato [VIDEO] anche nel futuro.

Pubblicità

A tal proposito, grazie al lavoro di Mirabelli, sono finiti nel mirino del Milan diversi giovani talenti in giro per l'Europa. Oltre a Fehrat Cogalan e Gaston Pereiro, il club rossonero sta monitorando il danese Andreas Sondergaard, portiere sedicenne che milita nelle giovanili dell'Odense. Il Milan si sta tutelando nel caso di addio di #Donnarumma che è sempre nel mirino del Real Madrid dove l'avventura di Keylor Navas sembra essere arrivata alla fine. Il portierino rossonero è la prima alternativa a De Gea. Non solo in Europa, Fassone e Mirabelli stanno tenendo d'occhio anche il calcio brasiliano dove gioca Lucas Ramalho. Il talento classe 2001 del Club Nautico de Recife è un attaccante ambidestro molto bravo nel dribbling. Su di lui c'è anche lo Sporting CP.

Retroscena inaspettati

Emergono anche retroscena interessanti riguardanti il calciomercato. Nel recente passato, dopo i tentativi di rinnovo falliti con il Napoli, Pepe Reina si era proposto al Milan. Il rinnovo di Donnarumma fece tramontare l'idea. Da Mino Raiola, invece, è emerso un retroscena su Paul #Pogba: 'Quando hai un campione tra le mani si fanno sondaggi con i top club, e anche il Milan è stato vicino a Paul'.