Com'è noto praticamente da quando ha lasciato il Napoli di Maurizio Sarri, i dissapori tra il club partenopeo e Gonzalo Higuain non si sono mai arrestati e nella giornata di ieri il bomber adesso in forza alla Juventus di Massimiliano Allegri ha rilasciato delle parole pesanti nei confronti della sua ex squadra. Tutto questo ai microfoni del giornale inglese The Guardian, che lo ha recentemente intervistato. Come ci ha abituati da sempre, Gonzalo Higuain non si nasconde dietro a un dito e nel corso dell'intervista ha parlato, come sempre, in maniera concisa e diretta.

Napoli: Higuain sfrontato nei riguardi di Sarri

Dopo la sconfitta della sua Juventus per mano del Barcellona al Camp Nou, infatti, magari si ricrederà, ma le parole del numero 9 della Juventus sono state indirizzate alla sua ex squadra, il Napoli, e in particolare nei confronti del gioco di Maurizio Sarri, spettacolare, bellissimo, ma alla fine poco funzionale per arrivare ai risultati che tutti si aspettano: la vittoria.

Pubblicità
Pubblicità

Gonzalo Higuain è partito dichiarando di voler lasciare il proprio nome nella storia dello sport del calcio e che Gianluigi Buffon, alla sua età, pensa ancora di potersi migliorare, sottolineando il grande spirito del numero uno bianconero.

Higuain ha dichiarato di essere ancora giovane e che spera di poter avere ancora molti anni di carriera davanti a sé e di voler vincere tutto con la maglia della Juventus, perché la mentalità che c'è a Torino viene inculcata dal momento in cui si approda in bianconero il primo giorno. Anche se non è semplice, perché in Champions League è stato difficilissimo raggiungere le due finali negli ultimi tre anni. Ma ha parlato anche nei riguardi di Maurizio Sarri, suo mentore ai tempi del Napoli, dichiarando che la bellezza del calcio è quella di vincere: se si gioca bene e si vince magari è meglio, ma giocare bene e non vincere non serve quasi a nulla.

Pubblicità

Per molti questa dichiarazione da parte di Gonzalo Higuain è suonata come una frecciata di poco gusto nei confronti di Maurizio Sarri e del Napoli, che intanto lavora sempre per il rinnovo di un calciatore importante [VIDEO]. Entrambi, infatti, hanno dato molto al calciatore argentino e se fosse così sarebbe una grande mancanza di rispetto. E siccome il giocatore è un grande professionista, noi non crediamo proprio fosse rivolto a lui.

Per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie di calciomercato o sul mondo del calcio [VIDEO] in generale, è possibile cliccare il tasto "SEGUI" che si trova in alto a destra, accanto al nome dell'autore di questo articolo. #Calciomercato Napoli #Calciomercato #SSC Napoli