Pubblicità
Pubblicità

Il #Calciomercato invernale è ancora piuttosto lontano, ma le sirene dalle parti di Napoli suonano da tempo immemore, e probabilmente non hanno mai smesso di farlo. Infatti, dopo le notizie di una possibile sfida con la Roma per un calciatore a gennaio [VIDEO], arrivano news poco confortanti per quanto riguarda il futuro di Maurizio Sarri sulla panchina partenopea, perché oltre alla clausola rescissoria che rappresenta un problema importante, ci sarebbe un altro elemento che potrebbe indurlo a lasciare il club azzurro.

Calciomercato Napoli: la clausola di Sarri fa discutere

Secondo quanto riportato dall'editoriale di Antonio Corbo sul quotidiano La Repubblica, infatti, nonostante le recenti dichiarazioni da parte del patron del Napoli Aurelio De Laurentiis, che assicurano che Maurizio Sarri rimarrà al San Paolo ancora per molto tempo [VIDEO], manca qualcosa nel suo discorso, perché non c'è stata la promessa di un ingaggio adeguato e quindi tutto è ancora da definire.

Pubblicità

All'interno dell'editoriale parte chiarendo un po' meglio la questione clausola: il 27 maggio del 2016 al tecnico toscano è stato raddoppiato l'ingaggio passando da 700.000 a 1,4 milioni di euro, con un accordo biennale che potrebbe essere rinnovato in primavera per altre due stagioni. Se il Napoli decidesse di lasciarlo andare, dovrebbe pagare una buonuscita da 1 milione, se Sarri decidesse di abbandonare la barca, invece, dovrebbe pagare una penale da 8 milioni.

Calciomercato Napoli, agente e famiglia vorrebbero il suo addio?

Una cifra che non spaventa sicuramente i top club europei che sarebbero intenzionati ad assumere Maurizio Sarri come allenatore e che quindi non può far stare tranquilli i tifosi del Napoli. Ma accanto a questo ci sarebbe anche l'agente dell'allenatore, Alessandro Pellegrini, che è molto più di un semplice agente, che sarebbe impaziente così come la famiglia del tecnico di firmare un contratto con un altro club.

Pubblicità

La rottura risalirebbe alla notte di Madrid, quando sia la moglie che i figli di Sarri lo implorarono di tornare a casa dopo la sconfitta. L'allenatore del Napoli si era convinto, salvo poi cambiare idea in extremis e riunire la squadra.

Una questione assolutamente da tenere monitorata perché potrebbe avere presto sviluppi decisivi. Ne va delle sorti di un'intera città, che mai come quest'anno culla il sogno di arrivare finalmente al meritatissimo scudetto che manca ormai da troppo tempo. E tutti ne sono convinti: Maurizio Sarri è l'uomo giusto per regalare questa gioia ai napoletani.

Per rimanere aggiornati sulle ultime news di calciomercato [VIDEO] o sul mondo del calcio in generale, è possibile cliccare il tasto "Segui" che si trova in alto a destra, accanto al nome dell'autore di questo articolo. #Calciomercato Napoli #SSC Napoli