Pubblicità
Pubblicità

Il calcio è cambiato, e non poco, nell'ultimo periodo storico. Se prima era solo il campo a comandare, adesso ci sono i tribunali, i ricorsi [VIDEO], le penalizzazioni, i deferimenti [VIDEO] a stravolgere i risultati ottenuti sul rettangolo verde.

Nella giornata di ieri è arrivata una notizia abbastanza particolare. Il San Severo ha annunciato il ricorso contro il #taranto dopo la gara vinta dalla compagine pugliese, nel campionato di #Serie D. Il problema che ha spinto i dirigenti dauni ad intervenire sarebbe il tesseramento del difensore Salvatore Scoppetta, ex Sicula Leonzio. Nel database della Lega Nazionale Dilettanti, il calciatore la scorsa settimana risultava svincolato e quindi non tesserato da nessuna società.

Pubblicità

Il deposito del contratto del calciatore, però, è avvenuto lo scorso 15 luglio. Se mai si arriverà al ricorso, il Taranto dovrà dimostrare non soltanto che il calciatore era stato già acquistato in estate, ma anche che l'ingaggio era stato comunicato a mezzo Pec alla Lega nazionale Dilettanti.

Occorre ricordare che Scoppetta aveva giocato in altre gare anche prima di quella tra San Severo e Taranto, contro Aversa Normanna, Altamura e Sarnese. Scoppetta, calciatore titolare del Taranto, aveva saltato la sfida contro il Cerignola soltanto a causa della squalifica. Per capire come si evolverà la situazione e se il ricorso sarà realmente presentato, bisognerà aspettare qualche giorno: entro una settimana il San Severo deve presentare il reclamo con relativa motivazione. Intanto, il risultato di 2-0 è per ora non omologato.

Pubblicità

Prossimo turno del gruppo H

Nelle prossime gare, valide per il sesto turno del campionato di Serie D girone H, si prevedono diverse sfide interessanti. La capolista Potenza, unica squadra del girone ad aver vinto tutte le gare fini qui giocate (15 punti in 5 match) e ad aver subito soltanto 1 rete nei primi 450 minuti del campionato, giocherà sul campo della Frattese, squadra che ha racimolato finora 5 punti, Attesa per la gara tra Francavilla e Nardò, mentre il Taranto giocherà contro il Pomigliano, in trasferta. L'Audace Cerignola, seconda in classifica con 13 punti, giocherà in casa contro la Cavese che al momento è sesta in classifica con 10 punti conquistati. Il Picerno, sempre secondo in classifica a quota 13 punti, ospiterà il Gravina. Insomma, tante sfide interessanti in quello che per il momento si sta rivelando un campionato pieno di sorprese.