Pubblicità
Pubblicità

L'#indiscrezione di mercato di cui stiamo per parlare riguarda l'estate scorsa del 2016, quando il grande agente di mercato Kia Joorabchian stava per regalare all'Inter [VIDEO] un grande colpo per la regia. Stiamo parlando del brasiliano ex Chelsea, Ocar dos SantosEmboaba Jùnior, detto semplicemente #Oscar.

Oscar ad un passo dall'Inter

Secondo l'indiscrezione di mercato riportata dai colleghi di 'calciomercato.com', è proprio il fantasista brasiliano il grande rimpianto dell'#Inter. L'ex giocatore del Chelsea è stato davvero ad un passo dal vestire la maglia nerazzurra, operazione poi bloccata causa il posto da extracomunitario occupato da Gabriel Barbosa detto Gabigol e Caner Erkin, turco che dopo la partenza di Roberto Mancini non ha mai giocato una gara ufficiale.

Pubblicità

Il potente agente FIFA aveva previsto il grande acquisto di Oscar, trequartista 1991 del Chelsea, poi finito in Cina tra le fila dello Shangai SIPG nel gennaio seguente.

Ora Kira Joorabchian potrebbe riportare Oscar in Europa, ma non all'Inter, anche perchè il rapporto con il potente Zhang Jindong è in declino. Soprattutto dopo che i colpi Joao Mario e Gabriel Barbosa non hanno portato i frutti tanto sperati. Peccato, l'asso brasiliano poteva davvero essere uno dei più grandi colpi del gruppo cinese. Affare che doveva chiudersi sulla base di un prestito con l'obbligo di riscatto. Questa la proposta che l'Inter era pronta a presentare, visti i buoni rapporti con il Chelsea di Abramovich, oltre ad Oscar che gradiva la destinazione. Il treno verso la maglia nerazzurra è già passato, non può che restare un grande rimpianto.

Pubblicità

Il trequartista che manca

Il giocatore brasiliano è proprio quello che cerca Luciano Spalletti per la sua squadra. Domenica l'Inter scenderà in campo a San Siro contro il Milan con il dubbio proprio sulla trequarti. Il tecnico di Certaldo dopo l'infortunio di Marcelo Brozovic è costretto ancora una volta a cambiare l'uomo [VIDEO] che agirà alle spalle di Mauro Icardi. Con la mancanza del croato, il mister non può che affidarsi a Joao Mario, numero 10 portoghese che ancora è alla ricerca di riscatto. Potrebbe essere questa la sua grande occasione, vedremo quale sarà la scelta definitiva del tecnico ex Roma, che potrebbe anche stupire i tifosi consegnando a Eder una maglia da titolare. Questo l'unico dubbio di mister Spalletti, vedremo quali saranno le sue scelte per il suo primo Derby della Madonnina.