Pubblicità
Pubblicità

Beppe Marotta (amministratore delegato) e Fabio Paratici (direttore sportivo) continuano a sondare il calciomercato per cercare di portare un centrocampista di rilievo nella sessione di gennaio nelle fila della squadra bianconera. Un centrocampista che colmi quel forte gap [VIDEO] che la squadra di Massimiliano Allegri ha mostrato più volte soprattutto nelle partite importanti, come ad esempio nella finale di #Champions League contro il Real Madrid oppure nella finale di Supercoppa italiana contro la #lazio a Roma.

La società di corso Galileo Ferraris già quest'estate ha acquistato dei buoni giocatori, ma non sono sufficienti per il tecnico Massimiliano Allegri.

Pubblicità

Tra di loro c'è Blaise Matuidi che ha già dimostrato di essere un buon giocatore. Ma la #Juventus rimane scoperta nella parte mediana del terreno di gioco. Proprio per questo il duo del calciomercato juventino sta lavorando per cercare di portare a gennaio un buon calciatore in quel reparto. Si punta di nuovo verso la Francia e si punta sul giovane Maxime Lopez centrocampista dell'Olympque Marsiglia. Classe novantasette è stato già notato quest'estate da Marotta, ma la dirigenza juventina ha deciso di non proporre nessuna offerta e lasciarlo giocare ancora nella Ligue 1.

Calciomercato Juventus, verso il giovane Maxime Lopez

Neanche vent’ anni e ancora tanto potenziale da esprimere. Maxime Lopez sarebbe un ottimo affare per il centrocampo bianconero. Un vero leader che sta trascinando la squadra allenata da Rudi Garcia.

Pubblicità

A mettere in evidenza le sue prestazioni sono le statistiche: il giovane calciatore è il più servito dai compagni di squadra, con una media di tocchi palla a partita che è esattamente doppia rispetto ai suoi colleghi. Si inserisce molto facilmente nelle manovre della squadra, ed è molto abile nel dribbling. Insomma un vero è proprio futuro talento del calcio [VIDEO].

Proprio per queste caratteristiche il calciatore potrebbe dare un buon apporto allo schema di Massimiliano Allegri. Nella Juve si studia molto bene anche la situazione di Fabio Henrique Tavares, conosciuto come Fabinho, del Monaco. Molto veloce e duttile, che è in grado di fare la differenza in mezzo al campo. Spesso se c'è l'occorrenza diventa anche terzino. Su questo giocatore però la Juventus non ha intrapreso nessuna trattativa.

Inoltre la Juventus non si appresta solo ad acquistare giocatori, ma anche a cederli. Sturaro potrebbe essere uno di questi.