Pubblicità
Pubblicità

L'Italia sarà comunque testa di serie ed in questo momento incontrerebbe una tra Svezia, Irlanda del Nord, Irlanda e Grecia. Il sorteggio per gli accoppiamenti è in programma il 17 ottobre a Zurigo, alle ore 14. Ovviamente in base ai risultati di questa sera, l'attuale tabellone può subire variazioni, ma in ogni caso gli azzurri non perderanno il proprio ruolo in ottica sorteggio che stabilirà le gare che si disputeranno con turni di andata (9-10-11 novembre) e ritorno (12-13-14 novembre).

Le attuali partecipanti ai play off

Le squadre che hanno la certezza di prendere parte ai play off sono cinque: Italia, Croazia, Danimarca, Irlanda del Nord ed Irlanda, seconde nei gironi che hanno esaurito le gare di qualificazione.

Pubblicità

Portogallo e Svezia hanno teoricamente la possibilità di vincere i propri gironi e classificarsi prime. I portoghesi stasera ospitano la Svizzera, accusano tre punti di ritardo, ma in caso di vittoria sarebbero aritmeticamente primi nel gruppo B in virtù della migliore differenza reti nei confronti degli elvetici. Nel gruppo A, la Svezia avrebbe la possibilità di chiudere in vetta se vince stasera in casa dell'Olanda e la Francia non batte la Bielorussia in casa. Anche in caso di pareggio e contemporaneo pari del transalpini, la Svezia sarebbe prima per la migliore differenza reti. Se gli scandinavi dovessero perdere ad Amsterdam verrebbero raggiunti in termini di punti dall'Olanda che, però, sarebbe ugualmente fuori a causa della peggiore differenza reti. Per classificarsi al secondo posto, i tulipani dovrebbero vincere con almeno 7 gol di scarto.

Pubblicità

Infine il gruppo H, quello che ha già visto la qualificazione del Belgio e vede la Grecia attualmente al secondo posto. Gli ellenici potrebbero perdere il treno dei play off solo in caso di improbabile sconfitta casalinga con Gibilterra e contemporanea vittoria della Bosnia in Estonia. In tal caso la Slovacchia, attualmente ultima tra le seconde classificate ed eliminata, rientrerebbe nel tabellone dei play off.

Le teste di serie

Tra le squadre attualmente qualificate ai play off, Italia e Croazia hanno la certezza di essere teste di serie nel sorteggio del prossimo 17 ottobre. Se il Portogallo si qualifica direttamente ai Mondiali battendo e sorpassando la Svizzera, gli elvetici sarebbero testa di serie al posto dei lusitani. Attualmente rientra nel lotto delle squadre che saranno sorteggiate in prima fascia anche la Danimarca che perderebbe questo privilegio soltanto in caso di presenza della Francia che, come detto, può ancora finire seconda nel girone. Nel caso di questa eventualità, i danesi potrebbero essere tra le avversarie degli azzurri. #Nazionale di calcio #Mondiali Russia 2018