Pubblicità
Pubblicità

I numeri della Serie C [VIDEO] sugli spalti, storicamente non sono mai stati entusiasmanti, ma per questo campionato si nota un calo di affluenza in tutti gli stadi dei tre gironi. L'unico girone dove si è registrato un incremento (seppur leggero) degli #spettatori, è il girone A, dove si è passati dalla media spettatori di 1.526 dello scorso campionato a quella attuale di 1.834 tifosi a partita. Abbassamento di spettatori, invece, nei due altri gironi. Nel girone B dai 2.374 spettatori dello scorso anno, si è passati a 2.246, mentre nel girone meridionale si è avuto un crollo verticale delle presenze sugli spalti (seppur resti quello con un'affluenza maggiore): da 3.119 in media a 2.736, con circa 400 spettatori in meno in ogni match.

Pubblicità

La classifica delle tifoserie più calorose

Partendo dal girone A, è il Pisa che domina la classifica, con 6.929 spettatori. Al secondo posto, si piazza il Livorno che ha 5.779 tifosi in media allo stadio, terza un'altra squadra toscana, la Lucchese che vanta 2.878 spettatori. Ultima in questa speciale classifica, la matricola Arzachena con soli 236 spettatori, mentre al penultimo posto c'è il Gavorrano con 381 spettatori in media. Numeri davvero bassi per tutto il girone delle squadre del Nord Ovest: si conferma questo il girone con meno tifosi allo stadio, come già accaduto nei campionati precedenti.

Nel girone B, al comando di questa speciale classifica - spettatori, c'è il Vicenza, con 6.685 spettatori (è la seconda squadra per numero di abbonati, ben 6.123, solo il #Lecce ha fatto meglio).

Pubblicità

Possibile che la perdita di spettatori del girone rispetto allo scorso anno, si sia verificata perché non c'è più una big del girone, come il Parma il quale lo scorso anno vantava oltre diecimila supporters al "Tardini". Al secondo posto, si piazza la Reggiana, nonostante l'avvio di stagione poco positivo. Per la Reggiana, si contano 5.969 tifosi in media. Chiude il podio il Padova con 5.393 supporters in media. Numeri in aumento per la squadra veneta, cresciuti di oltre mille unità rispetto allo scorso campionato.

Nel girone medirionale, come detto, la media è assolutamente più alta, nonostante il calo registrato rispetto allo scorso campionato. Al primo posto c'è il Catania [VIDEO], con 10.080 tifosi di media al "Massimino, al secondo posto c'è il Lecce con 8.494, terzo il Catanzaro con 5.744 tifosi. Record negativo per il Racing Fondi: è la squadra con meno spettatori di tutta la Serie C: solo 140. Insomma, il calo di spettatori continua ad essere evidente, anche dopo il primissimo scorcio di campionato e si spera che nelle prossime gare la situazione possa cambiare e si possa tornare ad avere stadi più colmi di passione. #Lega Pro