Pubblicità
Pubblicità

Reduce dall'ottima prestazione di Londra contro il Chelsea, la Roma scendeva in campo a Torino per confermare ciò che aveva fatto vedere di buono, anzi di ottimo, in Champions League. Il risultato, alla fine, ha sorriso ai giallorossi che hanno espugnato lo stadio "Olimpico Grande Torino" per 0-1 grazie alla rete direttamente da calcio piazzato di Kolarov, che bissa il gol di mercoledì scorso. Per la squadra di Di Francesco è un successo record: undicesima vittoria esterna consecutiva (tra la stagione corrente e quella passata), eguagliata la striscia dell'Inter del 2006/07.

Torino-Roma: la cronaca

La stanchezza post impegno europeo si fa sentire sulle gambe di una Roma costretta all'ennesima scelta obbligata in difesa: Fazio e Manolas infortunati, giocano Juan Jesus e Moreno, quest'ultimo all'esordio da titolare.

Pubblicità

Prima frazione equilibrata con i giallorossi che tengono il possesso palla senza mai pungere dalle parti di Sirigu e i granata a sfruttare le ripartenze dei velocisti Niang e Sadiq. L'occasione più pericolosa capita sul destro di Strootman, un mancino naturale, che da pochi passi non riesce a spingere in rete un corner di Kolarov. Nella ripresa si alzano leggermente i ritmi, ci provano Nainggolan e ancora Strootman da una parte e Ljajic dall'altra, ma la svolta arriva al 68': calcio di punizione in posizione centrale, Kolarov prende il pallone, lo sistema e lo calcia direttamente sotto l'incrocio. Sirigu battuto. La squadra di Di Francesco avrebbe anche l'occasione per raddoppiare con il giovane turco Under, che calcia per due volte debolmente tra le braccia del portiere granata. Padroni di casa quasi mai pericolosi e per Alisson, ammonito nel finale per perdita di tempo, è l'ennesimo "clean sheet".

Pubblicità

Vittoria importantissima per la Roma su un campo complicato che, certamente, tante grandi del campionato avranno difficoltà ad espugnare. Ora il turno infrasettimanale che vedrà i giallorossi affrontare in casa propria un Crotone reduce dai 5 gol di Marassi, incontro sulla carta semplice ma che, come sempre, nasconderà le sue insidie.

Torino-Roma: la telecronaca di Zampa

Se giovedì scorso vi avevamo proposto il video delle reti di Chelsea-Roma commentate dallo storico telecronista tifoso giallorosso Carlo Zampa [VIDEO], oggi vi proponiamo anche il festeggiamento della voce di Mediaset al gol di Kolarov. Un urlo liberatorio che racchiude tutta l'importanza di questo match.

#TorinoRoma #Zampa #A.S. Roma