Pubblicità
Pubblicità

Il campionato di #Serie C prosegue ed è giunto al quattordicesimo turno. Sono tante le sorprese del turno, con il Siena, nel girone A, che viene superato in casa dal Pontedera, mentre il Livorno e il Pisa si bloccano sul pareggio rispettivamente contro Monza (in trasferta) e Giana Erminio (in casa). Nel girone C, vince la Virtus Francavilla che resta nel gruppone dei play off e vince anche il Catania che superando per 1-0 il Catanzaro mantiene il passo della capolista Lecce che aveva vinto sabato sul campo del Siracusa [VIDEO]. Nel girone B, il Pordenone viene superato in casa dal Padova per 2-1: il Padova così mantiene la vetta della classifica.

Pubblicità

Il Renate, con lo stesso risultato, supera il Mestre in trasferta e resta al secondo posto. Vince anche la Sambenedettese che dopo l'esonero di Checco Moriero [VIDEO] ha esordito con Capuano in panchina. Capuano, proprio l'ex allenatore del #modena che adesso è stato escluso dal campionato e potrebbe cambiare il calciomercato perchè tutti i suoi calciatori, svincolati, sono liberi di accasarsi altrove.

Caso Modena: il calciomercato di Serie C viene stravolto?

I calciatori del Modena nelle prossime ore saranno svincolati d'ufficio e torneranno immediatamente sul mercato. Sono tante le trattative ed i primi approcci tra società e calciatori che hanno un certo appeal in Serie C. Il Carpi ha già praticamente chiuso per Luca Calapai, terzino ex Modena, anche se la trattativa non è ufficialmente chiusa.

Pubblicità

Lo ha ammesso lo stesso allenatore del Carpi, Antonio Calabro: "Calapai? La società si è dimostrata lungimirante nel mercato e ha anticipato una operazione importante. Luca sicuramente ci darà una mano quando sarà utilizzabile".

Ci sono eventuali colpacci da poter fare nel Modena? La risposta è sì, le occasioni non mancano. Dando uno sguardo al sito transfermarkt.it la valutazione del Modena è di oltre 3 milioni di euro. Detto di Calapai (valore di mercato 250 mila euro), il cartellino più costoso della rosa è quello di Piergiuseppe Maritato (225 mila euro), attaccante classe '89 che nelle ultime stagioni ha vestito le maglie di Lucchese, Sudtirol, Como, Livorno e, appunto, Modena. Maritato aveva già segnato 1 rete nelle prime gare giocate dal Modena. La sua migliore stagione recente è stata quella giocata al Livorno lo scorso anno: 32 presenze e 8 reti.

Costoso anche il cartellino di Nicolò Manfredini, il portiere che difendeva la porta del Modena da 6 stagioni. Manfredini ha un cartellino dal valore di 200 mila euro e ha un passato anche nel settore giovanile della Fiorentina.

Pubblicità

Stesso costo anche per il cartellino del difensore Cristian Sosa, che in Serie C può essere considerato un vero lusso: Sosa ha esperienza anche in Serie B e negli ultimi 3 campionato è stato titolare nell'Alessandria con 96 presenze e 3 reti segnate. L'altro nome caldo è quello di Federico Carraro, centrocampista offensivo con il vizio del gol. Nelle ultime 4 stagioni, Carraro ha giocato sempre in Serie C ed ha vestito la maglie di Teramo e Pavia giocando in tutto 91 gare e segnando 7 reti. I prezzi dei cartellini dei calciatori sono puramente indicativi, poichè come detto i calciatori saranno liberi di accordarsi con altre società senza che queste dovranno pagare il loro cartellino. Questi sono soltanto alcuni nomi, ma ci sono tanti altri calciatori molto interessanti: qualche club di Serie C ne approfitterà? #Lecce