Pubblicità
Pubblicità

Quattro campionati, una Lega A, una B, una C ed una D che racchiudono tutte le nazionali europee. La prima edizione della #Nations League vedrà il primo atto a Losanna il 24 gennaio dell'anno prossimo, giorno in cui saranno sorteggiati i gironi. Un torneo rivoluzionario che, per la prima volta, ipotizza l'esistenza di una gerarchia delle rappresentative europee [VIDEO], come se fossero iscritte a diversi campionati in base all'attuale ranking FIFA. Fortemente voluto dall'UEFA, aprirà i battenti nel mese di settembre dell'anno prossimo. L'Italia è in Lega A, in seconda fascia unitamente a Francia, Inghilterra e Svizzera. Le teste di serie sono Germania, Portogallo, Belgio e Spagna mentre in terza fascia sono inserite Polonia, Islanda, Croazia ed Olanda.

Pubblicità

Il sorteggio comporrà quattro gironi di tre squadre le cui vincenti si giocheranno il trofeo [VIDEO] nella final four programmata per giugno 2019, mentre le ultime classificate retrocederanno in Lega B.

Le altre Leghe

Anche la Lega B è composta da 12 squadre: Austria, Galles, Russia, Slovacchia, Svezia, Ucraina, Irlanda, Bosnia, Irlanda del Nord, Danimarca, Repubblica Ceca e Turchia. In Lega C le partecipanti salgono a 15, troviamo Ungheria, Romania, Scozia, Slovenia, Grecia, Serbia, Albania, Norvegia, Montenegro, Israele, Bulgaria, Finlandia, Cipro, Estonia e Lituania. Infine la Lega D, costituita da quelle che, solitamente, vengono definiti i 'cuscinetti d'Europa': Azerbaigian, Macedonia, Bielorussia, Georgia, Armenia, Lettonia, Far Oer, Lussemburgo, Kazakistan, Moldavia, Liechtenstein, Malta, Andorra, Kosovo, San Marino e Gibilterra, in tutto 16 squadre.

Pubblicità

In ciascuno di questi campionati, le prime dei gironi vengono promosse nella Lega superiore, le ultime retrocedono con l'eccezione, ovviamente, dell'ultima della Lega D. La Nations Legue determinerà le teste di serie delle future qualificazioni Europee del 2020 e, oltretutto, le quattro che prendono parte alla final four della Lega A saranno automaticamente qualificate per la fase finale. Se una o più finaliste della Nations League accederanno all'Europeo tramite le qualificazioni regolari, allora il loro posto sarà preso dalle squadre con il ranking maggiore all'interno della medesima Lega. #Nazionale di calcio