Oggi è il turno di Danimarca-Irlanda, altro spareggio per la qualificazione a #Russia 2018. La gara d'andata è in programma alle 20,45 al "Parken stadium" di #Copenaghen, impianto da circa 40 mila posti a sedere, inaugurato nel 1992. Match di ritorno previsto martedì 14, a Dublino. Gli irlandesi inseguono il sogno della qualificazione da quasi sedici, lunghi, anni. L'ultima volta risale al 2002. Anche i padroni di casa, che non hanno partecipato a Brasile 2014, puntano al ritorno nella massima competizione mondiale.

Il 4-2-3-1 dei danesi contro il 4-3-3 degli irlandesi

Si preannuncia una partita tirata e combattuta, ricca di spunti tecnici e agonistici.

Pubblicità
Pubblicità

La Danimarca di Åge Hareide potrebbe schierarsi con un metodico 4-2-3-1, unica punta Bendtner. Alle sue spalle Poulsen, Eriksen e Sisto. Irlanda orientata verso un 4-3-3, modulo già abbondantemente collaudato. Tridente composto da Brady, Murphy e McClean. Punti di riferimento a centrocampo Meyler, Arer e Hendrick. I risultati degli spareggi disputati finora: Irlanda del Nord-Svizzera 0-1, Croazia-Grecia 4-1, Svezia-Italia 1-0 [VIDEO]. Hanno già ottenuto il "pass" per la fase finale della Coppa del Mondo, a giugno, Francia, Portogallo, Germania, Serbia, Polonia, Inghilterra, Spagna, Belgio e Islanda.