Pubblicità
Pubblicità

La sessione invernale di calciomercato [VIDEO] è alle porte. I top club di Serie A si muoveranno solo per ritoccare le rose e terminare la stagione in tranquillità lasciando le grandi operazioni alla sessione estiva. Già da ora, però, si sta lavorando per il futuro e a tal proposito si prospettano manovre importanti per il prossimo giugno. La #Juventus a gennaio regalerà ad Allegri un nuovo terzino con il nome di Hector Bellerin, spagnolo classe '95 dell'Arsenal, in pole position. L'#Inter proverà a portare un nuovo centrale di difesa a Spalletti mentre il #Milan di Yonghong Li proverà a sistemare il centrocampo di Gattuso.

Milan-Fiorentina, ipotesi scambio

I rossoneri non potranno effettuare grandi operazioni di mercato [VIDEO] nella prossima sessione di gennaio ma stanno lavorando a puntellare la rosa a disposizione di Gennaro Gattuso.

Pubblicità

La notizia inaspettate, però, potrebbe riguardare Lucas Biglia. Nelle ultime ore sta prendendo quota un'ipotesi suggestiva: scambio tra Milan e Fiorentina che riguarderebbe Milan Badelj alla corte di Gattuso e Lucas Biglia alla Viola con Pioli. Al momento l'operazione appare molto complicata soprattutto a causa dell'ingaggio dell'argentino, troppo alto per le casse della Fiorentina. L'operazione Badelj-Milan potrebbe, in ogni caso, concretizzarsi nella prossima sessione invernale. Secondo alcune indiscrezioni, per la sessione estiva del 2018, il Milan potrebbe inserirsi per Stefan De Vrij. L'olandese, corteggiatissimo da molti club europei, ha il contratto in scadenza nel 2018 e potrebbe arrivare a parametro zero. In uscita, a gennaio, Gustavo Gomez potrebbe accasarsi proprio alla Lazio.

Juve, Dybala tratta con il Real

Secondo alcune indiscrezioni il momento negativo di Paulo Dybala con la maglia della Juventus potrebbe avere origini dal calciomercato.

Pubblicità

L'argentino della Juventus starebbe puntando all'aumento dell'ingaggio da 7 a 10 milioni a stagione. Beppe Marotta non intende riguardare il contratto firmato lo scorso anno e per questo motivo la 'Joya' starebbe flirtando con Real Madrid e Manchester United. I madrileni sono disposti a mettere sul piatto Kross o Kovacic per convincere la Juventus. In uscita dai bianconeri ci sarebbe anche Alex Sandro. Dopo il no dell'estate ai 60 milioni del Chelsea, la Vecchia Signora potrebbe aprire alla cessione già a gennaio per una cifra vicina ai 50 milioni. Il Manchester City potrebbe tuffarsi nell'affare con la Juventus che avrebbe già individuato il sostituto: Emerson Palmieri.

Bomba dalla Spagna: 140 milioni per Icardi

L'Inter potrebbe salutare presto Mauro Icardi. La notizia sorprendente arriva direttamente dalla Spagna: secondo 'Don Balon', il Manchester United sarebbe pronto a mettere sul piatto 140 milioni di euro per il bomber argentino dell'Inter. Una cifra irrinunciabile e che garantirebbe ai nerazzurri di sistemare il resto della rosa.

Pubblicità

Per il dopo Icardi i nomi sono già sul taccuino di Ausilio: Kane, Aubameyang, Werner, Belotti, Benzema, Aguero, Suarez e Griezmann solo per citarne qualcuno. Intanto per il calciomercato di gennaio Spalletti, oltre ad un centrale, e all'arrivo di Ramires, avrebbe chiesto un esterno d'attacco per far respirare Candreva e Perisic. Il nome in cima alla lista di Ausilio è quello di Simone Verdi del Bologna. Difficile strappare Chiesa alla Fiorentina a gennaio, nelle ultime ore è spuntato un nome a sorpresa: Gerard Deulofeu. Utilizzato poco da Valverde, potrebbe arrivare all'Inter in prestito.