Pubblicità
Pubblicità

Il primo precedente fra Napoli e Juventus, big match della quindicesima giornata di #Serie A 2017-18, risale al 21 novembre 1926, campionato di Divisione nazionale. In terra campana, allo stadio militare dell'Arenaccia, finì 0-3. Ampio successo dei bianconeri con tripletta di Vojak, in gol al 1', al 66' e all'80. Era la Juventus di Combi, Rosetta e Torriani, guidata da Violak. Nulla da fare per il Napoli di Kreutzer, che al termine della stessa stagione retrocedeva mestamente con un solo punto all'attivo. Una stagione disastrosa per i partenopei, la più amara dalla fondazione: provvidenziale il ripescaggio nella massima serie.

Scudetto revocato e non assegnato

Discorso diverso per quella Juventus [VIDEO], che chiudeva al primo posto, a quota 27, in condominio con l'Inter.

Pubblicità

Nello stesso girone A giocavano anche Genoa, Casale, Pro Vercelli, Modena, Brescia, Verona e Alba Audace. Nel girone finale s'imponeva il Torino, con 14 punti, davanti al Bologna. Lo scudetto venne successivamente revocato ai granata e non assegnato alla seconda classificata. Solo un terzo posto per la Juventus. Altri tempi, altre emozioni, altro calcio [VIDEO], di cui resta solo il ricordo, tramandato dalle cronache del periodo. #Napoli-Juventus