Pubblicità
Pubblicità

Si è concluso il diciassettesimo turno del campionato di Serie C [VIDEO], il primo del campionato nel quale tutto il girone C ha giocato di domenica. In questo turno ha riposato il #Lecce, che nonostante il turno di riposo, ha comunque mantenuto il primo posto. Il Lecce, dopo la vittoria del Trapani sul Catania [VIDEO] nel big match, resta a +3 punti rispetto alle inseguitrici. Brutta debacle per il #Catania che continua a perdere punti preziosi ed è la squadra che ha perso di più tra le tre big: addirittura 4 sconfitte in campionato (2 per il Trapani e solo 1 per il Lecce).

Bella vittoria della Virtus Francavilla che passa in svantaggio in casa contro il Monopoli ma poi riesce a ribaltare il risultato, fissandolo sul 2-1.

Pubblicità

Vittoria convincente della Paganese sul campo della Sicula Leonzio: i siciliani perdono 3-0 in casa e sono in caduta libera: soltanto 2 punti nelle ultime 5 gare, frutto di 2 pareggi contro Casertana e Cosenza. Vittoria anche per l'Akragas che grazie all'1-0 sulla Reggina, torna a sperare nella salvezza.

Pareggio invece nel derby campano tra Juve Stabia e Casertana, con le vespe che sono passate in svantaggio, hanno ribaltato il risultato ma poi si sono fatte raggiungere al 78esimo minuto. Pareggio anche nell'altro derby del turno: quello calabrese tra Rende e Cosenza, finito con il punteggio di 0-0. Il Matera è riuscito a battere la Fidelis Andria, per 2-1. Gara gestita bene dai lucani che sono riusciti a passare in vantaggio per 2-0 ed ha poco è servita la rete nel finale di Celli. Il Catanzaro ha battuto il Racing Fondi in un match che ha lasciato un fortissimo strascico di polemiche.

Pubblicità

Esplode la polemica in Serie C

Negli ultimi week end, spesso accade che le polemiche verso i direttori di gara siano molto forti ed anche in questa settimana si è verificato questo. Basti considerare che è l'ennesimo caso in stagione in cui si verifica tanta tensione dopo un match. Stavolta, addirittura la società ha tuonato direttamente dal proprio profilo social, definendo "inadeguata" la classe arbitrale. Le proteste sono del Racing Fondi nei confronti del direttore di gara, Luca Zufferli, accusato di una prestazione insufficiente. Questo il post molto chiaro apparso sui social ufficiali dei rossoblù: "Fatica a placarsi l’amarezza e la rabbia del Presidente #AntonioPezone e di tutta la dirigenza presente oggi al Ceravolo al gran completo, per una sconfitta immeritata , maturata per la scarsa personalità e inadeguatezza mostrata dalla terna arbitrale !" #Serie C