Pubblicità
Pubblicità

Dicembre impegnativo per Giorgio Perinetti, al lavoro per il mercato del #Genoa. Il direttore generale dei rossoblu deve pensare sia al rafforzamento della squadra, sia allo sfoltimento dell'organico. Un doppio obiettivo da portare a termine [VIDEO] senza sbavature perchè la classifica non concede ulteriori errori.

Obiettivo mediano, due calciatori in partenza

La priorità per il Genoa è quella di rinforzare il centrocampo con un mediano di spessore. Vi abbiamo parlato in questi giorni di Sturaro e Acquah, ma anche delle alternative low cost che Perinetti avrebbe individuato in Serbia [VIDEO]. In secondo piano c'è un lavoro di sfoltimento da fare per alleggerire l'organico.

Pubblicità

Ci sono diversi nomi sulla lista dei partenti, alcuni di questi non hanno affatto convinto in questa prima parte di stagione, altri invece non hanno nemmeno trovato spazio tra i titolari. Tralasciando i corteggiamenti delle big per i gioiellini del Genoa, sono in corso contatti più concreti per giocatori più avanti con gli anni. Tra questi c'è sicuramente Raffaelle Palladino, finito nel mirino della Ternana. Con l'addio di Ivan Juric, l'attaccante napoletano sembra destinato a lasciare Genova e l'opzione rossoverde è al momento la più convincente. L'ex Parma non sembra gradire molto l'ipotesi di tornare in Serie B, ma non è da escludere che alla fine accetti la proposta umbra. L'esterno campano non rientra nei piani di Ballardini e se non si aprissero nuove opportunità potrebbe dire sì alla Ternana.

Pubblicità

Galabinov vicino all'Avellino, Lapadula in forse?

Non solo Palladino sul punto di partenza, anche Galabinov è ad un passo dall'addio al Grifone. L'ex attaccante del Novara ha molti estimatori in Serie B e ha voglia di una maglia da titolare. Il Genoa lo ha messo ai margini, Ballardini non lo ritiene pronto e ha dato l'ok a Perinetti per la cessione. Il bulgaro, in realtà, non ha sfigurato nelle sue apparizioni con la casacca rossoblu e il rendimento generale della squadra non l'ha aiutato. La panchina forzata dell'ultimo mese non ha giovato al suo morale, ecco perchè avrebbe già un'intesa di massimo con l'Avellino. Gli irpini in questo momento sono in pole position per l'attaccante del Genoa, che a sua volta dovrà valutare il futuro di Gianluca Lapadula [VIDEO]. Per il centravanti del Milan, Preziosi ha investito molto e l'idea è di provare a recuperarlo per non vanificare le cifre spese dal club. Anche il suo futuro, comunque, è tutto da scrivere. Al momento, infattti, Ballardini gli preferisce Goran Pandev e non è da escludere che Lapadula prenda in considerazione nuove strade. #Serie A #Calciomercato