Pubblicità
Pubblicità

André Silva è una delle delusioni del #Milan in questa prima parte di stagione. Il club rossonero lo ha pagato ben trentotto milioni di euro la scorsa estate per strapparlo al Porto, ma il giocatore portoghese non è ancora andato a segno in campionato. André Silva ha segnato numerosi gol in Europa League contro squadre di seconda e terza fascia, dunque non ha certamente convinto la dirigenza rossonera. Inoltre, il nuovo tecnico Gennaro Gattuso non lo considera un titolare, dal momento che appare ancora acerbo e che non si è ancora inserito negli schemi del Milan. A causa della sua struttura fisica non proprio corpulenta sta facendo grande fatica contro le arcigne difese del nostro campionato.

Pubblicità

Occorre sottolineare che non ha avuto molto spazio a disposizione per esprimersi in campionato e che quando gli è stata data continuità (in Europa League) ha dimostrato di avere delle buone qualità. Perciò, alcune squadre sono molto interessate al suo cartellino. In particolare il Wolwerhampton ha messo sul piatto una super cifra pur di garantirsi le sue prestazioni. Ecco tutti i dettagli delle ultime indiscrezioni sul calciomercato rossonero. [VIDEO]

Milan, André Silva via? Ecco il possibile erede

Stando a quanto scrive la stampa britannica, il Wolverhampton è fortemente interessato ad André Silva e ha messo sul piatto ben quaranta milioni di euro pur di strapparlo al Milan. Il club inglese si trova al primo posto della seconda divisione inglese e ha intenzione di rinforzare l'attacco per la seconda parte della stagione.

Pubblicità

Il club rossonero ha però respinto al mittente l'offerta della società britannica, dal momento che ha fiducia nelle potenzialità del ragazzo portoghese (e non ha alcuna intenzione di disperdere l'investimento fatto). In ogni caso, se André Silva dovesse deludere anche in questa seconda parte di stagione, il direttore sportivo rossonero Massimiliano Mirabelli e l'amministratore delegato Marco Fassone potrebbero decidere di cederlo al termine del campionato. In questo caso, il Milan [VIDEO] si getterebbe su un attaccante di stampo internazionale. Nelle ultime ore sono spuntati ancora i nomi di Andrea Belotti del Torino (che quest'anno è stato bloccato da numerosi infortuni) e di Pierre-Emerick Aubameyang, che al momento si trova ai ferri con il Borussia Dortmund. Piace moltissimo anche Julian Brandt, esterno sinistro del Bayer Leverkusen che andrà in scadenza nel 2019. #Serie A #Calciomercato Milan