Pubblicità
Pubblicità

Con la giornata di ieri abbiamo visto concludersi anche la prima di ritorno del campionato di Serie A [VIDEO]. Le partite hanno emozionato moltissimi tifosi per alcuni risultati davvero inaspettati. La ventesima giornata di campionato è iniziata esattamente venerdi alle ore 18.30 con l'anticipo tra Chievo Verona ed Udinese. La partita si è conclusa sull'1 a 1 e nessuna delle due squadre è riuscita ad avere la meglio sull'altra. Stesso risultato anche per il secondo anticipo di questa giornata di Serie A tra Fiorentina ed Inter. All'Artemio Franchi la squadra di Luciano Spalletti è riuscita a pareggiare e si è fatta raggiungere proprio nel finale a causa di un gol di Simeone.

Pubblicità

Molti tifosi dell'Inter sembrano abbastanza preoccupati perchè la squadra non riesce più a portare a casa quei tre punti importantissimi per sperare in un possibile tricolore. Nella giornata di sabato 6 gennaio 2018 si sono giocate tutte le altre partite di campionato e il Milan di Gennaro Gattuso è riuscito a vincere contro il Crotone allenato da Zenga. Il risultato è di 1 a 0 e l'allenatore Gattuso a fine partita ha fatto capire che c'è ancora molto da lavorare per ottenere migliori prestazioni.

La Roma perde contro l'Atalanta

Il Napoli grazie alle reti di Koulibaly e dell'attaccante Callejon continua a collezionare vittorie importantissime per mantenere le distanze dalla #Juventus allenata da Allegri. Quest'ultimo è andato a Cagliari e ha vinto per 1 a 0 e il Var ha creato ulteriori malumori a tutti quei tifosi che in quel momento si trovavano a vedere la partita.

Pubblicità

L'arbitro dopo aver visto la moviola in campo non ha assegnato un probabile calcio di rigore per un fallo di mano di Bernardeschi. La Roma di Di Francesco invece non è riuscita a vincere e ha perso in casa contro l'Atalanta [VIDEO] allenata da Gasperini. Quest'ultimo è riuscito a strappare tre punti molto importanti per la classifica e le reti sono state siglate proprio da Cornelius e De Roon. Inutile la rete del 2 a 1 di Edin Dzeko al nono minuto del secondo tempo e proprio per questo la Roma riesce a collezionare un'altra sconfitta.

La Lazio vince contro lo Spal

La Lazio vince tranquillamente contro lo Spal per 5 a 2 e l'attaccante Ciro Immobile è riuscito a siglare ben 4 gol in una sola partita. Un risultato molto importante per il giocatore della Lazio e Simone Inzaghi può soltanto esultare insieme al suo staff. Per continuare a seguire tutte le altre informazioni sul mondo calcistico, continuate a seguire attentamente questo profilo. Completano il quadro Torino-Bologna 1-0, Benevento-Sampdoria 3-2, Genoa-Sassuolo 1-0, Cagliari-Juventus 0-1. #As Roma #SSC Napoli