Il mercato del Milan [VIDEO] sarà sicuramente molto caldo, specialmente in uscita; i rossoneri infatti devono cercare di sfoltire una rosa troppo lunga che impedisce a Gattuso di poter lavorare con un gruppo ristretto di giocatori. Tra i possibili partenti ci sono elementi poco utilizzati come Gomez, Paletta e Mauri. Come detto da Mirabelli, però, il #Milan resterà vigile sul mercato e qualora ci fosse qualche oppurtunità ecco che si attiverebbe anche il mercato in entrata.

Ennesimo affare Milan-Juve?

L’occasione potrebbe arrivare da un’avversaria storica [VIDEO], stiamo parlando della Juventus. Il club di Agnelli avrebbe la necessità di liberarsi di un giocatore con la formula del prestito, poiché poco utilizzato da Max Allegri.

Si tratta di Marko #Pjaca, talento croato già vicino al Milan in passato, quando con l’accordo in pugno ci fu l’inserimento proprio della Juventus, che strappò il giocatore dalle mani di Adriano Galliani, ai tempi amministratore delegato del club rossonero. Il nazionale croato ha però trovato pochissimo spazio in bianconero, anche a causa dei tanti infortuni che l’hanno martoriato durante l’esperienza nella sua nuova squadra. Ecco perché la Juventus ha bisogno di girarlo in prestito, per non far perdere ulteriore valore al cartellino, considerando il fatto che fu pagato 23 milioni di euro.

L’occasione che Mirabelli aspettava?

L’occasione tanto attesa da Mirabelli potrebbe essere proprio questa, infatti il Milan ha sicuramente bisogno di un esterno di attacco per portare avanti il 4-3-3 di Gattuso e Marko Pjaca è adattissimo per questo modulo.

In questo momento, infatti, nel ruolo di ala sinistra si stanno adattando a turno Hakan Chalanoglu e Fabio Borini. L’ala turca si sta pian piano integrando negli schemi di Gattuso, ma non sembra essere quello il suo ruolo, infatti il turco predilige giocare in mezzo al campo per liberare il suo potentissimo destro. Fabio Borini, dal suo canto, non sembra aver convinto, non tanto per l’impegno ma per la scarsa concretezza mostrata sotto porta. Ecco perché l’arrivo di Marko Pjaca potrebbe essere una benedizione per Gattuso ed i tifosi rossoneri; l’operazione, secondo le richieste della Juventus, potrebbe concretizzarsi solo in prestito secco, modalità che non piace alla dirigenza rossonera che non vorrebbe valorizzare giocatori che poi saluteranno il club. Sulle tracce di Marko Pjaca ci sono diversi club, tra i quali lo Schalke 04 che sembra in vantaggio sulla concorrenza, ecco perché il Milan deve muoversi velocemente.