Pubblicità
Pubblicità

Tra venerdì e sabato abbiamo potuto assistere ad alcune partite di Serie A [VIDEO]. Il Napoli grazie ad una splendida vittoria contro il Crotone è diventato campione d'inverno. La squadra allenata da Walter Zenga ha avuto molte occasioni ma non è riuscita a far gol ai partenopei. In questa partita il Var non ha concesso un calcio di rigore per un presunto fallo di mano di Mertens e Zenga nel dopo partita ai microfoni di Mediaset Premium ha chiesto spiegazioni: "Mi spiegate per bene come funziona questo nuovo sistema? Perchè quello era fallo di mano e quindi rigore per il Crotone". La moviola in campo non ha convinto neppure l'allenatore della Lazio Simone #inzaghi, reduce da episodi sfortunati in seguito a decisioni del Var.

Pubblicità

L'arbitro Rocchi durante la partita tra Lazio ed #Inter aveva concesso un calcio di rigore alla squadra capitolina, ma il Var è intervenuto puntualmente e ha deciso di non darlo. Una scelta che non ha fatto sorridere Simone Inzaghi, che nell'intervista nel post partita è apparso molto deluso e sconsolato.

Simone Inzaghi: Il var toglie emozioni al calcio

Inzaghi dopo il pareggio contro l'Inter [VIDEO] ha deciso di parlare della moviola che gli avrebbe tolto 7 punti: "Il Var non mi piace perchè ormai toglie soltanto emozioni. Questa novità mi sta togliendo l'adrenalina e il gusto del calcio. I miei giocatori quando segnano non esultano neanche più ed ogni volta si guardano sempre intorno. Ormai mi piace vedere le partite delle altre competizioni dove il Var non c'è. Con il Var ci mancano ben 7 punti e posso dire che il bilancio è completamente negativo".

Pubblicità

Nella stessa giornata la Roma di Di Francesco ha pareggiato 1 a 1 contro il Sassuolo e il Var ha tolto due gol alla squadra giallorossa. Il primo è stato annullato per fuorigioco di Edin Dzeko, mentre il secondo per un presunto fallo del turco Under.

I tifosi commentano le parole di Simone Inzaghi

I tifosi, dopo aver ascoltato attentamente le parole di Simone Inzaghi, hanno deciso di esprimere la loro opinione. La maggior parte dei sostenitori laziali ha voluto dare ragione all'allenatore, mentre l'altra parte si è scagliata contro Maurizio Sarri criticandolo per non aver ammesso che il fallo di mano di Mertens era evidente. Se volete ricevere ulteriori notizie sul mondo del Calcio, avete la possibilità di cliccare il tasto segui che potete trovare proprio in questa pagina, accanto al nome dell'autore della news. #S.S. Lazio