Pubblicità
Pubblicità

Neymar dal Barcellona al Paris Saint Germain per la cifra astronomica di 222 miilioni di euro. Il trasferimento di Coutinho dal Liverpool al Barcellona ha fruttato nelle casse del reds qualcosa come 160 milioni [VIDEO]. La prossima estate il PSG riscatterà Kylian Mbappé dal Monaco per 180 milioni: sono i tre acquisti più cari della storia del calcio. Vi siete mai chiesti quanto potrebbero costare, in base alle valutazioni odierne, fuoriclasse del passato come Ronaldo, Maradona o Platini? A dare una risposta ci ha pensato Playratings, sito specializzato in valutazioni sportive.

Il metodo Playratings

Per fare calcoli esatti su quello che sarebbbe oggi il prezzo di un acquisto miliardario del passato, Playratings ha innanzitutto moltiplicato il valore del trasferimento d'epoca al coefficiente di rivalutazione monetaria.

Pubblicità

Inoltre ha moltiplicato le spese sostenute dal sistema-calcio del passato per il coefficiente di incremento relativo al fatturato annuo complessivo dell'intera industria calcistica. Incassi che sono cresciuti parecchio negli ultimi trent'anni: facendo un esempio, nel 1984 il Napoli acquistò Diego Armando Maradona. Da allora i ricavi complessivi del sistema calcio [VIDEO] sono almeno dieci volte superiori e dunque, in base al secondo sistema adottato da Playratings, il costo di Maradona di quasi 34 anni fa va moltiplicato per 10. Come termine di paragone odierno, Playratings ha preso spunto dal colossare affare Neymar, applicando ai giocatori un aumento del 220 % al valore prestazione (basato sul rendimento del giocatore e sull'età). Il valore prestazione del brasiliano oggi al PSG era di circa 101 milioni di euro, i francesi ne hanno sborsati 222.

Pubblicità

Tale aumento è stato applicato a ciascun giocatore che vi andremo ad elencare.

Ronaldo oggi sarebbe il giocatore più costoso

In base a questi parametri, quello di Ronaldo sarebbe oggi l'acquisto più oneroso. Il Fenomeno costerebbe quasi il doppio di Neymar: nel 1997 l'Inter pagò al Barcellona 53 miliardi di vecchie lire (tra clausola rescissoria ed indennizzi), oggi dovrebbe sborsare 433 milioni di euro. Al secondo posto di questa speciale classifica troviamo Diego Maradona che nel 1984 costò al Napoli 13 miliardi di lire. Oggi il suo valore sarebbe di 345 milioni. Tornando all'Inter che nel 1999 versò 90 miliardi per strappare Christian Vieri alla Lazio, oggi dovrebbe scucire 334 milioni, lo stesso prezzo che la Juventus dovrebbe versare al Saint Etienne per avere Michel Platini, pagato 250 milioni di lire nel 1982. Marco Van Basten, stella del Milan tra gli anni '80 e '90, costrebbe oggi 328 milioni di euro, il club rossonero nel 1987 spese 1 miliardo e 750 milioni di lire per acquistarlo dall'Ajax. Infine Gabriel Batistuta il cui passaggio dalla Fiorentina alla Roma nel 2000 costò 70 miliardi, oggi in base a tutti i parametri sopra descritti ed all'aumento del valore prestazione applicato all'affare Neymar, costerebbe 281 milioni di euro. #Serie A #Calciomercato