Pubblicità
Pubblicità

Cagliari molto attivo sul mercato sia [VIDEO] in entrata che in uscita. L'ultimo colpo arriva dall'America latina, si tratta del vice Pavoletti, l'uomo di peso che Lopez aveva chiesto a gran voce alla dirigenza cagliaritana. Con l'arrivo ormai certo del colombiano Ceter, Niccolò Giannetti accelera quello che dovrebbe essere il suo processo di uscita.

La punta colombiana dovrebbe sbarcare prestissimo a Cagliari per effettuare le visite mediche

Ma chi è Damir Ceter? Il ragazzo colombiano è un centravanti di 188 centimetri, molto possente fisicamente ed in possesso di una buona tecnica. Attualmente è in forza all'Indipendente Santa Fe e, gioca con continuità nella nazionale Under 20 dei caffeteros.

Pubblicità

Il classe 97 appena ventenne, dovrebbe giungere a Cagliari con alcuni emissari colombiani, per firmare il suo nuovo contratto che lo legherà al sodalizio rossoblu. Attualmente non si conoscono le cifre relative all'affare, anche se pare che il suo cartellino sia costato una cifra tra i 300 e i 400 mila euro.

Ceter è per capirci una sorta di Duvan Zapata, un'attaccante di razza, la classica prima punta d'area si rigore, in grado di fare reparto da solo e quindi ricoprire il ruolo di vice Pavoletti. Ovviamente Ceter avrà necessità di tempo per ambientarsi nel nuovo campionato, conoscere i compagni di squadra e calarsi pienamente nella realtà isolana. La sua giovane età gioca chiaramente a suo favore. Nel Quindo sua ex squadra lo scorso anno ha realizzato ben 14 centri in 25 gare, quest'anno nel Santa Fe invece solo 1 gol in 10 presenze.

Pubblicità

Il ragazzo pare sia stato scoperto e adocchiato, durante lo svolgimento dello scorso mondiale under 20, dal direttore sportivo rossoblu Rossi e dall'ex capitano del Cagliari Daniele #Conti, che dopo aver appeso le scarpette al chiodo ha intrapreso una nuova carriera sempre con la sua amata casacca rossoblu.

Damir Ceter quindi libera ancora un altro posto nel reparto avanzato. Niccolò Giannetti è il prescelto; pronto a lasciare Cagliari con destinazione Chievo Verona dove forse, potrebbe trovare più spazio e giocare con maggiore continuità. Staremo a vedere in questi giorni dove intanto si attendono svilippi positivi da un momento all'altro su altri due fronti del calciomercato. Il primo è quello relativo a Luca Caldirola, in stand by a causa di un problema relativo all formula del trasferimento, il secondo invece è quello legato a Maxi Olivera, il terzino sinistro preferito di Lopez. #Calciomercato #Cagliari Calcio