Quante volte fantastichiamo su come vorremmo cambiare, migliorare o semplicemente abbellire la nostra casa? Solitamente lo scoglio che maggiormente ostacola questo progetto è l'aspetto economico. Proviamo allora ad arredare casa con poco, ecco per voi tre idee a costo zero o quasi, grazie al fai da te ed al riciclo creativo:

Riuso delle cassette della frutta 

Questi semplici oggetti potranno contribuire a rendere unico e originale il vostro ambiente contribuendo allo stesso tempo a quella sana attività chiamata "riciclo". Possono essere utilizzate come porta fiori, basi porta oggetti, tavolini da terra, comodini artigianali, carrellini porta vivande; appese alle pareti possono diventare delle comode mensole per i libri, dei porta bicchieri, o comporre una libreria.

Pubblicità
Pubblicità

Sono facilmente reperibili presso i mercati di frutta e verdura, basterà semplicemente ripulirle e decorarle a piacimento. Potranno essere lasciate nel loro aspetto originale oppure colorarle utilizzando i colori acrilici, stampe e adesivi, donando un nuovo tocco ai vostri balconi, alle vostre cucine o ai vostri salotti. L'utilizzo delle cassette della frutta è consigliato per ambienti colorati, informali, con un gusto semplice e fresco ma al tempo stesso vintage.

Orologi, è l'ora del fai da te 

Avete mai pensato di costruire un orologio in casa? Sappiate che non è un operazione difficile come potrebbe sembrare. Basterà scegliere la base che fungerà da quadrante, la quale potrà essere di qualsiasi forma desideriate, comprare un meccanismo da orologio con le tre lancette e scegliere le decorazioni con cui andrete a segnare le ore.

Pubblicità

Un'idea molto originale potrebbe essere quella di creare un orologio con le conchiglie raccolte in spiaggia per la vostra casa al mare, oppure con dei bottoni, o con i tappi colorati delle bottigliette di plastica...insomma lasciate spazio alla fantasia. Come prima cosa dovete procurare un foro al centro della vostra base, dopodiché passate a decorare la base dell'orologio come più vi piace, con vernice, smalto, carta o stoffa, oppure potete lasciarlo nella suo aspetto originale. Poi occorrerà determinare i 12 punti sul quadrante corrispondenti alle ore, e incollare in questi punti ciò che vorrete usare come simbolo delle ore: bottoni, tappi o conchiglie sono ottime per lo scopo. Dopo aver incollato le vostre "ore" basterà montare il meccanismo dell'orologio facendo passare il perno attraverso il foro al centro del quadrante e montare le lancette. Ora non resta che inserire le batterie e le vostre ore saranno segnate dalla vostra originalità.

Riciclo creativo di stoffe e vecchi capi d'abbigliamento 

Una buona vecchia usanza delle nostre nonne era quella di tenere da parte i vecchi vestiti per riutilizzare pezzi di stoffa, solitamente per rattoppare dei buchi, oppure per dare una seconda vita ai tessuti (ricordo mia nonna che ritagliava le vecchie camice per riutilizzare la stoffa come panno per la polvere).

Pubblicità

Abitudini dettate dalla necessità, ma oggi, epoca in cui riciclare è tornato di moda, possiamo recuperare questa sana abitudine. Un esempio molto interessante è il riuso delle tasche di vecchi jeans , le tasche possono essere scucite dai pantaloni e ricucite su dei rettangolo di stoffa resistente per poi andare a comporre dei porta oggetti che ad esempio potrebbero essere molto utili in bagno come porta spazzole. Un'altra idea carina è comporre dei patchwork con vecchie stoffe, meglio se colorate, e creare delle federe da cuscino originali e briose. #Tutela ambientale #Stile #Nature