Cattive notizie per #BlackBerry. L'azienda canadese produttrice di dispositivi wireless con sede a Waterloo in Ontario, è in evidente difficoltà. Come mai tale giudizio? Secondo le analisi di Gartner, società che si occupa di redigere dati sulle vendite, si è evidenziato che nella seconda parte del 2016 la compagnia canadese ha venduto circa 200 mila smartphone, che corrispondono allo 0,04 per cento delle vendite totali (431 milioni secondo il sito della Stampa). Un trend che rispecchia quello dell'anno passato, nel quale si era fatta registrare la cifra dello 0,2 per cento.

BlackBerry e le sue rivali sul mercato

Dal 2009 BlackBerry è riuscita a ritagliarsi uno spazio importante del mercato, arrivando anche a coprire fette superiori al 20 per cento sul totale.

Pubblicità
Pubblicità

Ma desso le cose sembrano essere cambiate. Secondo i dati prima citati e redatti da Gartner, poco spazio per BlackBerry che ha dovuto lasciare la strada libera a sistemi operativi di altri brand. Nella classifica svettano Android di Google (81,7%), iOS di Apple (18%) e Windows Phone di Microsoft (0,3%). Per quanto riguarda invece i produttori con il maggior successo nella classifica di Gartner troviamo: Samsung col 20,5% del mercato, Apple col 14,4%, Huawei con il 9% del mercato globale. Particolarmente interessante la crescita di Apple e di Huawei rispetto all'anno passato. Le due aziende sembrano essere quelle con le prospettive più rosee. BlackBerry rimarrà a guardare?

BlackBerry sarà presente al Mobile World Congress di Barcellona

Nonostante i risultati siano pessimi, BlackBerry non si arrende e ha confermato la sua presenza al Mobile World Congress di Barcellona. Al congresso saranno mostrate novità dal mondo degli smartphone, del software, dell'automotive, e tanto altro ancora.

Pubblicità

L'edizione annuale si terrà a Barcellona dal 27 febbraio al 2 marzo. BlackBerry sarà presente e porterà due nuovi dispositivi. Si sa ancora poco sulle loro caratteristiche ma i vertici di BlackBerry vogliono effettuare il tentativo di reinserirsi sul mercato. Riusciranno nel loro intento? Non resta che aspettare i prossimi mesi per saperne di più. BlackBerry vuole tornare ad essere protagonista!