In Italia si attende l’uscita del Galaxy S8 di #samsung. A poche settimane dalla sua presentazione, lo #smartphone debutterà sul mercato, andando a competere con altri dispositivi di fascia alta come l’iPhone 7 di Apple. In precedenza abbiamo visto un confronto delle caratteristiche tecniche tra i due colossi, stavolta fare un raffronto interno.

Pubblicità

Di seguito andremo ad analizzare la scheda tecnica del neo arrivato in casa Samsung, con il suo predecessore Galaxy S7. Quali sono le differenze? Conviene davvero comprare il nuovo modello oppure si può tranquillamente mantenere il vecchio device?

Pubblicità

Scheda tecnica Galaxy S8 e S7 a raffronto

Iniziamo dal display, per entrambi un Super AMOLED touchscreen di tipo capacitivo a 16 milioni di colori. Il Galaxy S8 ne monta uno da 5,8” con risoluzione da 1440×2960 pixel e 570ppi, mentre il Galaxy S7 ne integra uno da 5,1” con risoluzione da 1440×2560 pixel e 577ppi. Dunque, abbiamo un pannello più grande per il nuovo smartphone sudocoreano, ma per la qualità non ci sono grandissimi differenze. C’è da sottolineare come nell’S8 abbiamo la novità Infinity Display, che permette di avere un’esperienza coinvolgente e totalmente immersiva. Nonostante questo, le dimensioni non sono state incrementate molto, anzi, la larghezza è addirittura inferiore rispetto all’S7. Il primo misura 148,9×68,1×8 millimetri per 155 grammi, mentre il secondo 142,4×69,6×7,9 mm per 152 grammi.

Pubblicità

La protezione dello schermo Gorilla Glass è stata aggiornata alla quinta generazione sul neo arrivato nella famiglia dell’azienda asiatica.

In merito al chipset, troviamo un processore octa-core per entrambi, affiancato da 4 GB di RAM. Per il Galaxy S8 Exynos 9 (2,3 GHz + 1,7 GHz) e per il Galaxy S7 Exynos 8 (2,3 GHz + 1,6 GHz). Lo storage interno, invece, arriva fino a 128 GB per il nuovo e solo 64 GB per il vecchio. C’è da dire, però, che ambedue consentono l’espansione della memoria attraverso l’utilizzo di schede microSD.

Proseguiamo con il comparto fotografico, dove le differenze si notano appena. Sulla parte posteriore troviamo un sensore da 12 MPX con risoluzione da 4290×2800 pixel, con identica apertura f/1.7. A completare ci sono autofocus, flash LED, e OIS, oltre ad una serie di funzioni di scatto e ripresa, di cui abbiamo videorecording 4K @30fps. Sulla parte anteriore, invece, da un lato c’è un sensore da 8 MPX, mentre dall’altro da 5 MPX. Nessuno dei due modelli è dual-SIM, mentre la batteria integrata è da 3.000 mAh.

Pubblicità

Non ci sono novità per quanto concerne i sensori, mentre per la connettività troviamo soltanto USB Type-C 3.1 al posto di 2.0 e Bluetooth 5.0 invece che 4.2. Il sistema operativo è #android per entrambi, ma il Galaxy S8 monta già la versione 7.0 Nougat, anziché 6.0 Marshmallow. Per il Galaxy S7, comunque, può essere aggiornato nel firmware. Prima di lasciarvi, vi invitiamo a seguirci per scoprire altre comparative tra smartphone top di gamma.