#Apple, in occasione del 10° anniversario dall’uscita del primo #iPhone della storia, ha presentato dei nuovi smartphone durante il keynote di San Francisco [VIDEO], svoltosi lo scorso 12 settembre. Oltre ad iPhone 8 e 8 Plus, è stato svelato iPhone X. Si tratta di un modello rivoluzionario, sul quale non troviamo più il tasto Home. Il colosso di Cupertino l’ha definito un iPhone fatto di solo schermo, che permette all’utente di immergersi completamente al suo interno. Tante le novità introdotte dall’azienda statunitense, che vedremo in maniera dettagliata a seguire, assieme al prezzo e alla data di uscita sul mercato.

Caratteristiche tecniche di iPhone X

Il Super Display Retina montato su iPhone X è da 5,8”, con risoluzione HD da 2436×1125 pixel a 458 ppi.

Pubblicità
Pubblicità

Sugli angoli è arrotondato ed è stato realizzato in maniera tale da permettergli di seguire perfettamente le curve dello smartphone. Oltre ad essere dotato di grande luminosità, questo display di tipo OLED mantiene i colori fedeli alla realtà ed un contrasto di 1.000.000:1. Le misure di iPhone X sono 143,6×70,9×7,7 millimetri, con un peso di 174 grammi.

Rinnovato anche il comparto fotografico, dove nella parte posteriore è alloggiato il sensore da 12 MPX. A caratterizzarlo abbiamo un’apertura ƒ/1.8 per il grandangolo e ƒ/2.4 per il teleobiettivo. C’è poi la doppia stabilizzazione ottica dell’immagine ed il Flash True Tone quad-LED con Slow Sync. L’obiettivo a 6 elementi e lo zoom ottico (digitale fino a 10× per le foto e 6× per i video) completano il corredo. Sul lato anteriore, invece, abbiamo il sensore da 7 MXP denominato TrueDepth, con apertura ƒ/2.2.

Pubblicità

Il meglio che sia mai stato offerto da un iPhone per scattare selfie. Questo sensore, inoltre, viene utilizzato per il riconoscimento del volto con Face ID. Una delle novità è la creazione delle Animoji in base alle espressioni del viso.

Il cuore pulsante del dispositivo è il nuovo chip A11 Bionic con architettura a 64 bit, nel quale è integrato il co-processore di movimento M11. Il suo motore neurale è in grado di svolgere fino a 600 miliardi di operazioni in appena 1”. Rispetto al chip A10 Fusion garantisce prestazioni fino al 70% più rapide. iPhone X introduce la ricarica wireless attraverso i charger Qi. Rispetto ad iPhone 7 si hanno 2 ore in più di autonomia: 21 ore in conversazione, 12 ore in navigazione internet, 13 ore in riproduzione video. La batteria può essere ricaricata fino al 50% in appena 30 minuti.

Il sistema operativo integrato è iOS 11, con tutte le nuove funzioni introdotte. Disponibile nelle colorazioni Argento e Grigio Siderale, lo smartphone uscirà in Italia il 3 novembre. A partire dal 27 ottobre, però, potrà essere effettuato il pre-ordine. Il prezzo sarà di 1.189 € per la versione da 64 GB e 1.359 € per la versione da 256 GB. Prima di lasciarvi, vi invitiamo a seguirci per ricevere news su altri cellulari.