Pubblicità
Pubblicità

Settembre 2017 sarà, inevitabilmente, ricordato come il mese in cui è stato lanciato l'Iphone del decimo anniversario e anche il Note 8, potenza pura a disposizione. In entrambi i casi si tratta di scelte di chi non bada a spese e conta di avere a propria disposizione o il dispositivo più iconico e irraggiungibile per appeal o quello che non accetta compromessi.

Oggi la tecnologia ha fatto passi da gigante ed è possibile trovare soluzioni idonee alle esigenze di ciascun utente senza spendere un capitale. [VIDEO]

Smartphone a meno di 600 euro

L'arrivo del melafonino 2017 e del suo fratello maggiore Note 8 contribuiranno ad oscurarlo, ma forse anche a fare scendere ulteriormente il prezzo.

Pubblicità

Il riferimento va a naturalmente a Samsung Galaxy S8, oggi reperibile anche a meno di 550 euro, che rappresenta una scelta di prima fascia: fotocamera senza eguali per un telefono, potenza e tutte le garanzie che può riservare un prodotto Samsung di fascia alta. Ben più dell'altro parente stretto (S8 plus) sembra avere i connotati della praticità grazie a dimensioni super contenute nonostante uno schermo da 5,8 pollici che permette un'ottima fruibilità dei contenuti multimediali. Unica nota di demerito: la batteria non è inesauribile e con un uso intenso potrebbe faticare ad arrivare a fine giornata.

Smartphone a meno di 500 euro

In principio era una scelta quasi per la comunità "nerd", oggi invece rappresenta un'idea consapevole anche di non mangia pane e tecnologia. Chi cerca fluidità senza eguali deve necessariamente affidarsi al flagship killer One Plus 5 che con i suoi 6 gb di Ram (c'è una versione da 8 gb) fa invidia anche ad alcuni pc.

Pubblicità

Non fa nulla meglio di tutti gli altri, ma fa tutto meglio più veloce della concorrenza. Oggi è acquistabile a 499 euro.

Attorno ai 450, invece, fa capolino l'Lg 6, un top di gamma che grazie al vertiginoso calo di prezzo rispetto al Day One rappresenta un vero e proprio affare grazie all'ampio schermo determinato dal grande lavoro di ottimizzazione delle cornici, all'ottima fotocamera e a un hardware di livello.

Smartphone attorno ai 250 euro

Spendere meno non significa necessariamente rinunciare alla qualità, come nel 2016 più che per il top di gamma Huawei si fa preferire per il grande rapporto qualità-prezzo offerto dalla versione lite del dispositivo di punta. P10 Lite, oggi reperibile a circa 250 euro, rappresenta una soluzione low cost che consente di non rinunciare a quasi nulla di "percettibile" rispetto ad un top di gamma.

Smartphone sotto i 200 euro

Moto G5 e Huawei P8 Lite 2017 (o P9 Lite) continuano ad essere indicati dai maggiori recensori come i prodotti più affidabili tra quelli della categoria entry level. Prodotti che non mancano di nulla, seppur con qualche compromesso sul piano delle prestazioni [VIDEO]. #iPhone 8 #smart