Pubblicità
Pubblicità

#samsung contro #Apple #Iphone X? Ci troviamo di fronte ad una delle sfide più accese tra colossi della tecnologia e della telefonia mobile. L'azienda sudcoreana, in occasione del lancio dell'attesissimo melafonino del decennale, ha ben pensato di realizzare uno spot nel quale lancia una serie di frecciatine alla società di Cupertino [VIDEO], soffermandosi su alcune scelte compiute in passato sui device. Samsung, nel giro di un minuto, ha messo in evidenza alcune delle presunte lacune dei dispositivi Apple che, nel tempo, hanno suscitato il malcontento del pubblico. Tra queste, ad esempio, ricordiamo la rimozione del jack da 3,5 mm per le cuffie, oppure la mancata resistenza all'acqua che, per diverso tempo, ha riguardato i modelli del colosso americano.

Pubblicità

Apple iPhone X preso di mira da Samsung

Nel video in questione vengono raccontate le esperienze di un ragazzo partendo dal 2007, quando fu presentato il primo iPhone di Apple, comprato dopo interminabili nottate nei pressi di un Apple Store. In questa circostanza, la prima lacuna consiste nella mancanza dell'espansione della memoria su iPhone 3GS (questa caratteristica, in quegli anni, non era comunque così scontata anche negli smartphone della concorrenza).

Successivamente, il protagonista è stato costretto a fare i conti con l'assenza di un pennino per il salvataggio degli appunti, nonostante i device di Apple non siano mai entrati in competizione diretta con la serie Note di Samsung (fra cui anche il recente Samsung Galaxy Note 8). Ci si è focalizzati molto anche sul discorso impermeabilità, introdotta solo nelle ultime versioni di iPhone.

Pubblicità

Questa novità, però, ha coinciso con la rimozione del jack audio da 3,5 mm.

Il ragazzo, stanco delle continue rinunce anche in seguito all'acquisto di Apple iPhone X, sceglie di cambiare rotta e di rivolgere le sue attenzioni verso uno smartphone dell’azienda sudcoreana che, nella fattispecie, è il Galaxy Note 8. Soddisfatto della sua scelta, ritorna ancora una volta nei pressi dell'Apple Store e, tra i vari giovani in fila per comprare il nuovo melafonino, nota un singolare personaggio, la cui capigliatura somiglia molto al design del display di Apple iPhone X.

Ecco, di seguito, lo spot di cui vi abbiamo parlato:

Apple non ha mai avuto "vita facile" sul mercato

Proviamo a riflettere un secondo. Si tratta, senza dubbio, di una pubblicità che fa sorgere più di un sorriso agli spettatori. Tuttavia, la stessa reazione non l'avranno avuta i responsabili di Apple, i quali naturalmente avranno le loro buone ragioni per difendere le proprie scelte di mercato. Di conseguenza, ci si chiede come mai la società di Cupertino venga spesso bersagliata dalla concorrenza come Samsung.

Pubblicità

Forse è comprensibile ritenere che gli elevati prezzi di listino imposti dall'azienda statunitense, portino i clienti ad attendersi sempre il massimo nella qualità e, soprattutto, nella praticità di utilizzo dei device. Questa caratteristiche, però, non sempre hanno fatto parte dei prodotti lanciati dalla Apple, e forse ciò non è affatto casuale. Infatti le innovazioni introdotte sui top di gamma sono state ufficializzate solo nel momento in cui vi era la massima certezza sul loro corretto funzionamento. Questa scelta, però, in diverse occasioni ha comportato dei ritardi non sempre giustificabili, soprattutto quando gli avversari hanno continuato a presentare delle innovazioni [VIDEO].

Ad ogni modo, tornando all'argomento centrale del pezzo, dopo aver preso visione del filmato, quali sono le vostre opinioni circa l'iniziativa pubblicitaria con cui Samsung ha voluto sottolineare alcune mancanze di Apple iPhone X?