Uno degli argomenti più chiacchierati di questo fine 2017 riguarda probabilmente la categoria tecnologia, in particolar modo il settore #Smartphone è sempre quello che suscita più interesse da parte degli utenti, probabilmente perché ci troviamo in prossimità delle festività di Natale e i consumatori cercano di valutare nella maniera più dettagliata gli acquisti da regalare o regalarsi. Ma i più interessati all'evoluzione degli smartphone restano sopratutto gli amanti della tecnologia, ed in particolar modo gli "androidiani" stanno aspettando una reazione del mondo Android a questo predominio mediatico e commerciale dell'iPhone X, che in tre mesi ha raggiunto più di 55 milioni di consumatori.

Ci ha provato e ci sta provando Huawei con il nuovo Mate 10 Pro, che sta riscuotendo discreto successo, a gennaio probabile anche il lancio del nuovo LG G7 ma quello più atteso resta sempre il Samsung Galaxy S9: l'azienda [VIDEO] asiatica è sempre considerata la vera "antagonista" commerciale di "Apple".

Presentazione a febbraio 2018 ?

Gli amanti di Samsung dovranno però aspettare almeno la primavera 2018 per vedere il nuovo arrivo dell'azienda: la presentazione del Galaxy S9 dovrebbe essere il 24 febbraio 2018, un pre-evento che lancerà il tanto atteso Mobile World Congress di Barcellona (dal 26 febbraio al 01 marzo). Ma ritornando alle caratteristiche del nuovo S9, arrivano interessanti conferme riguardo in particolar modo ad una delle funzioni più chiacchierate in questo periodo, conferme che però dobbiamo necessariamente definire ufficiose perché lanciate da una delle applicazioni più scaricate dagli utenti smartphone.

L'app Health mostra il touch ID nella parte posteriore

E' proprio la nota applicazione Health a mostrare in un disegno la possibile posizione del sensore delle impronte digitali, ed è niente altro che una conferma rispetto alle recenti indiscrezioni: il touch ID dovrebbe essere posizionato appena sotto il modulo fotografico (strutturato in maniera verticale), modulo che sarà doppio per il modello Galaxy S9 Plus. Accanto alla fotocamera posteriore, ci sarà il flash e il cardiofrequenzimetro, funzione utile proprio per l'app Health. Ovviamente è un'immagine lanciata dall'applicazione, e quindi la notizia non può essere ufficializzata come certa. Staremo a vedere, di certo questa notizia lanciata da Health non è che una conferma delle tante indiscrezioni che hanno [VIDEO] riguardato proprio il sensore delle impronte digitali..

E voi cosa ne pensate di questa nuova posizione per il touch ID? Se volete, commentate qui sotto... #Samsung Galaxy S9 #Iphone X