Di sicuro #Iphone X è, tra tutti gli smartphone presenti in commercio, quello più 'innovativo' dal punto di vista del design. Se da un lato il design borderless era già stato visto su altri device, il modo in cui #Apple ha applicato tale concetto ad iPhone X [VIDEO] lo rende unico sotto questo punto di vista, dettaglio voluto da Cupertino che voleva realizzare un device esteticamente originale, riconoscibile e, se vogliamo dire, 'degno' di rappresentare i 10 anni di iPhone.

Tuttavia, se da un lato iPhone X ha certamente un design riconoscibile, non si può assegnare la stessa riconoscibilità alla sua attuale situazione di mercato.

Partendo dal presupposto che Apple non ha ancora diffuso alcun tipo di dato sul suddetto modello di iPhone, tutte le informazioni che circolano in rete sono oggetto di rumor e previsioni e, pertanto non sono da considerare pienamente affidabili.

Il prezzo medio di iPhone è salito di circa 50 dollari

Partendo da un dato puramente oggettivo e, quindi, affidabile, l'iPhone della decennale ha causato un sostanziale aumento del prezzo medio di tutta la linea smartphone di Apple. Se prima del lancio di iPhone X tale prezzo era fissato a 695 dollari, oggi tale prezzo è fissato a 740 dollari. Le varie tesi circolanti in rete si mescolano anche ad un altro dato: Apple starebbe prevedendo una diminuzione delle vendite del proprio device top di gamma da 50 milioni a 'soli' 30 milioni di unità.

Considerando entrambi i dati, in rete si starebbe supponendo che Apple sia allo studio di un taglio dei prezzi di iPhone X, al fine di migliorare entrambi i dati citati precedentemente.

Tale rumor, tuttavia, è in aperto contrasto con la logica aziendale di Cupertino e con altri rumor che sostengono come la situazione sia letteralmente capovolta. Stando agli analisti della 'Rosenblatt Securities', oltre alla mancanza di prove che farebbero pensare ad un taglio di prezzo, iPhone X starebbe vendendo più che bene sia negli Stati Uniti d'America che in Taiwan e a Singapore (citando solo alcune località).

I problemi di Apple potrebbero riguardare iPhone 8

Il report di tale società continua affermando come la prima situazione analizzata sia in realtà da riferire ad #iPhone 8, lanciato qualche mese prima da Apple. Tale report è ulteriormente rafforzato da quello della società di ricerche Flurry [VIDEO], la quale dichiara come gli smartphone di Cupertino siano tra i regali più richiesti sotto l'albero.

Insomma, la situazione appare confusionaria più che mai. Solo Apple sarà in grado di dare una risposta definitiva, con un comunicato ufficiale che, a quanto pare, attendono tutti.