Gravissimo incidente quello che si è registrato oggi 16 agosto sulla ss 107 in direzione Paola. Il sinistro è avvenuto nel pomeriggio sulla strada statale silana-crotonese e sono rimaste coinvolte ben sette persone. Nel corso di due sole ore il bilancio si è aggravato ed alla fine sono stati registrati ben due morti e sette feriti. Coinvolti nell'incidente anche dei bambini con età inferiore a dieci anni.

La ricostruzione dei fatti

La scontro è avvenuto sulla strada statale 107 in direzione Paola nei pressi della Motorizzazione Civile di Cosenza. Le cause sono ancora in via di accertamento ma dalla prima ricostruzione emerge che le due vetture, coinvolte nel sinistro, si sarebbero scontrate frontalmente forse a causa di un sorpasso azzardato.

Pubblicità
Pubblicità

A restare coinvolta è stata la vettura di una famiglia cosentina dove viaggiavano padre, madre e due bambini. L'altra vettura invece era occupata da tre persone di origini ucraine. Subito dopo l'impatto, sul posto sono intervenute le forze dell'ordine e i vigili del fuoco per estrarre le persone dalle lamiere accartocciate e per ricostruire la dinamica. La prima vittima è stata proprio un uomo di 47 anni, ucraino che sedeva accanto al conducente dell'auto. L'uomo sarebbe sbalzato fuori dalla vettura dopo l'urto. La seconda vittima invece è stata accertata più tardi ed era l'uomo di nazionalità italiana che guidava la vettura. L'uomo dopo essere stato trasportato in codice rosso all'Ospedale Civile dell'Annunziata è deceduto nella struttura ospedaliera. Ferito ma non in pericolo di vita è invece il bambino di età inferiore a dieci anni che si trova ha il femore spezzato e sedeva dietro il padre. La sorella e la madre sono invece feriti lievemente.

Pubblicità

La donna era anche in attesa di un bambino. Dell'altra auto sono rimasti feriti il conducente e il passeggero seduto dietro.

Il guidatore sarebbe stato trovato con un tasso alcolico nel sangue molto elevato e nell'auto erano presenti anche bottiglie di liquori. La strada statale 107 è stata chiusa per qualche ora in modo da ricostruire la dinamica dell'incidente e per consentire la rimozione dei mezzi. #Cronaca Cosenza