Riapriamo una nuova pagina di cronaca per parlarvi di un drammatico e tragico avvenimento che ha coinvolto la provincia di Cosenza. Al centro della tragedia vi è una donna, un' anziana di anni 91, che ha tentato il suicidio proprio nei pressi della sua abitazione. Le forze dell'ordine stanno ancora accertando le motivazioni ma dalle prime ricerche sarebbe già emerso che la donna avrebbe tentato più volte di uccidersi. Vediamo insieme e in modo dettagliato tutto ciò che è accaduto con esattezza.

Donna si dà fuoco a Cosenza

La donna che ha tentato il suicidio sarebbe un'anziana di veneranda età. A 91 anni, infatti, la donna si è data fuoco nei pressi della sua casa nel cosentino.

Pubblicità
Pubblicità

La donna sarebbe stata immediatamente soccorsa da due giovani che prontamente avrebbero chiamato i mezzi del 118. L'intervento del soccorso è stato repentino e la donna sarebbe così arrivata immediatamente nell'ospedale Civile Annunziata della provincia di Cosenza. Dopo una prima permanenza al reparto di Cosenza, i medici hanno ritenuto opportuno spostare la donna. L'anziana sarebbe stata così trasportata in elisoccorso a #Catania e sarebbe ora ricoverata al centro grandi ustionati dell'ospedale catanese. Le ustioni e le ferite che porta sul corpo sarebbero abbastanza numerose e le condizioni della donna molto gravi. 

Le indagini da parte della polizia

La polizia ha immediatamente cominciato le indagini e ha riferito che tutti i dettagli del tentato suicidio sarebbero ancora in corso di accertamento.

Pubblicità

Tuttavia, dalle prime notizie che giungono, è emerso che la donna è recidiva ed infatti già in anni passati avrebbe tentato di togliersi la vita. Per fortuna è sopravvissuta anche stavolta ma le sue grandi condizioni preoccupano molto i medici e conoscenti. In molti infatti temono che la donna non possa salvarsi.

Nell'attesa di scoprire nuovi dettagli sull'accaduto vi proponiamo di restare sempre aggiornati sulle varie vicende di cronaca del cosentino. A tal proposito vi invitiamo a cliccare sul tasto 'Segui' posto in alto accanto al nome dell'autore dell'articolo che avete appena letto. #Cronaca Cosenza