Una nuova scossa di terremoto è stata registrata nella regione Calabria e precisamente nella provincia di Cosenza. La terra ha tremato diverse volte in quest'ultimo periodo e la popolazione comincia ad avere paura che le scosse possano tramutarsi in un #Terremoto di grande intensità. L'evento sismico in questione è stato registrato nel nord della regione Calabria e i dati sono forniti dall'istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia.

Terremoto di magnitudo 2.7 registrato nella notte

L'evento sismico è stato registrato nella notte tra il 10 e l'11 aprile 2016 ed in particolare alle 01:14, ora italiana. L'evento sismico non è stato di grossa intensità ma è stato ugualmente avvertito dalla popolazione vista la poca profondità.

Pubblicità
Pubblicità

In particolare il terremoto è stato localizzato ad una profondità di sette chilometri e alle seguenti coordinate geografiche: latitudine 39.88 e longitudine 16.23. La magnitudo invece è stata di 2.7 della scala Richter. Tra i comuni entro dieci chilometri dall'epicentro troviamo Castrovillari, Frascineto, San Lorenzo Bellizzi, Morano Calabro, Civita e San Basile. Entro i venti chilometri invece sono stati localizzati altri comuni ed in particolare hanno avvertito il terremoto gli abitanti di Cerchiara di Calabria, Terranova di Polino, Saracena, Francavilla Marittima, Cassano allo Ionio, Platani, Alessandria del Carretto, San Severino Lucano, Firmo, Rotonda, Villapiana e Viggianello. Si tratta di comuni sia nella provincia di Cosenza e sia nella provincia di Potenza. 

Il sisma infatti è stato registrato a 66 chilometri a nord di Cosenza, 92 chilometri a sud est di Potenza e 93 chilometri a sud ovest di Matera.

Pubblicità

Avete avvertito il terremoto? Vi ricordiamo che l'istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha sempre attivo il servizio 'Hai sentito il terremoto?' che permette a tutti di fornire dettagli sugli eventi sismici avvertiti. Per farlo basterà compilare il questionario che è presente sul portale dell'Ingv. Vi ricordiamo che la situazione sui terremoti è frequentemente monitorata. Per ulteriori dettagli vi invitiamo a cliccare sul tasto Segui posizionato in alto.