Una tragedia è avvenuta nella regione Calabria, ed in particolare nella provincia di Cosenza. Nella serata del 16 luglio una giovanissima ragazza è stata travolta e investita da un treno alla stazione di Fuscaldo, località marina sita nella fascia tirrenica-cosentina. Per la giovane non c'è stato scampo ed è morta in seguito all'agghiacciante impatto. Vediamo i primi dettagli riguardanti lo scioccante incidente.

Tragedia a Fuscaldo: giovane muore sotto un treno

Stando alle informazioni riportate dal sito "ottoetrenta.it", la ragazza era di San Lucido e aveva un'età di poco inferiore ai 17 anni. La giovane si trovava alla stazione di Fuscaldo verso le ore 20 e, secondo alcuni testimoni, era con il suo fidanzato.

Pubblicità
Pubblicità

Stando alle testimonianze, la diciassettenne aveva le cuffiette e stava ascoltando musica dal suo smartphone, e così non si sarebbe accorta dell'arrivo del treno ad alta velocità. Si trattava di un Intercity che proveniva da Milano ed era diretto a Reggio Calabria.

Il treno non avrebbe fatto sosta in quella stazione, dirigendosi direttamente verso Paola. La ragazza avrebbe attraversato i binari senza scendere nell'apposito sottopassaggio. In stato di shock il fidanzato della vittima che ha assistito alla tragedia senza poter fare nulla. La giovane, infatti, è morta sul colpo. 

Il treno è stato fermato per procedere ai rilievi necessari, mentre sul posto è intervenuta anche la protezione civile per poter rassicurare e portare generi di conforto ai 370 passeggeri che erano in viaggio verso Reggio Calabria.

Pubblicità

I carabinieri e il magistrato hanno disposto il fermo del convoglio fino all'ultimazione dei rilievi. Ulteriori dettagli e precisazioni sulla dinamica della tragedia emergeranno nelle prossime ore.

Altra tragedia sfiorata nel pomeriggio a Fuscaldo

Sempre nella giornata del 16 luglio, a Fuscaldo stava per consumarsi un altro dramma. Una bambina di soli 6 anni è stata investita da un'automobile mentre era sul lungomare insieme ai suoi genitori. La dinamica esatta di ciò che è accaduto non è ancora chiara, ma la piccola è stata trasportata dall'ambulanza in ospedale in codice rosso. Per fortuna non è in pericolo di vita. #Cronaca Cosenza #cronaca nera