Terribile notizia giunge dalla regione Calabria ed in particolare dalla provincia di Cosenza. Si tratta della scomparsa di un uomo che dalle ore 19 di ieri 19 luglio non è stato più visto dai suoi familiari. L'uomo ha soli 47 anni. Questi ultimi lanciano un importante appello per poterlo ritrovare al più presto.

Scomparso Bruno Gencarelli da Rose

L'uomo scomparso è Bruno Gencarelli, un pastore di 47 anni che, secondo quanto riporta quicosenza.it, era diretto verso Lagarò, località della Sila, per vendere alcune pecore. I familiari lo avrebbero visto per l'ultima volta intorno alle ore 19 del 19 luglio, poi nessuna traccia.

Pubblicità
Pubblicità

Era a bordo di una panda di colore nero. L'uomo ha un'altezza media, capelli scuri, occhi scuri e la carnagione olivastra. Stando all'ultima volta che il segnale ha agganciato la cella del telefonino, l'uomo intorno alle ore 00.20 si trovava nei pressi di Lappano. Neanche la sua vettura è stata più ritrovata. I familiari sono molto preoccupati. Non vedendolo tornare hanno immediatamente lanciato l'allarme alle forze dell'ordine e hanno lanciato un appello. 'Siamo molto preoccupati' dicono e chiedono aiuto. La denuncia della scomparsa è stata fatta ai carabinieri di Rose.

Chiunque lo avesse visto o lo veda nelle prossime ore è invitato ad avvertire i carabinieri o a contattare repentinamente i due numeri forniti dalla famiglia: 338 3018834 oppure 327 2226513. L'uomo è ritratto nella foto che abbiamo pubblicato nella galleria dell'articolo e che è stata estrapolata dal portale online quicosenza.it.

Pubblicità

Vi terremo aggiornati sulla notizia.

Tragedia scampata a Cosenza

Ma nel cosentino le brutte notizie non terminano qui. Nella giornata di ieri, intorno alle ore 17:30 una Mini Cooper, parcheggiata a ciglio strada, con a bordo due ragazzi si è incendiata. Il tutto è avvenuto a Rende, a contrada Lecco. Per fortuna i due giovani, accorgendosi delle fiamme sono riusciti a scendere e ad evitare il peggio. Secondo i primi racconti e i primi accertamenti effettuati dai vigili del fuoco si tratterebbe di un autocombustione. Ulteriori dettagli verranno rilasciati senza dubbio a breve. #Cronaca Cosenza #cronaca nera