Terribile notizia giunge dalla regione Calabria ed in particolare da Cosenza nella cui provincia, infatti, continuano a registrarsi delle tragedie. Nella giornata del 17 luglio un uomo è stato ritrovato morto ai piedi di una palazzina. Si pensa al suicidio. Ma le pessime notizie sempre a Cosenza non finiscono qui. Precisamente a Fuscaldo, una ragazza è stata investita da un Intercity ed ha perso la vita. Un incidente è stato poi registrato sulla strada statale 106 nei pressi di Rossano ed ha perso la vita un uomo. Ma vediamo i dettagli della tragedia avvenuta in pieno centro città.

Uomo trovato morto a Piazza Riforma

La terribile tragedia è avvenuta in pieno centro città e precisamente a Piazza Riforma.

Pubblicità
Pubblicità

In particolare un uomo di cinquantasette anni si sarebbe tolto la vita lanciandosi dal quinto piano della palazzina. Il corpo della vittima è stato ritrovato a terra esanime e riverso sul marciapiede. La morte pare sia dovuta ad una caduta dal quinto piano della palazzina che ospita anche il rinomato supermercato A&O. Stando ai primi rilievi delle forze dell'ordine, l'uomo viveva da solo nell'appartamento. Sul luogo sono giunti immediatamente i carabinieri che hanno raccolto diverse testimonianze, considerando che la zona era molto trafficata, per capire l'esatta dinamica dell'accaduto. Secondo i primi dettagli che sono emersi l'uomo si sarebbe lanciato nel vuoto. Il tutto però verrà approfondito dalle indagini dei carabinieri di Cosenza.

Grave incidente sulla SS 106: un morto

Come vi abbiamo anticipato in precedenza, a Cosenza, è stato registrato un grave incidente sulla strada statale 106. Il tutto è avvenuto nei pressi di Rossano.

Pubblicità

Lo scontro è stato registrato tra un autobus della ditta Romano e una vettura. Ad avere la peggio è stato il conducente della vettura che nel terribile impatto ha perso la vita. Nell'incidente si contano anche diversi feriti. Le forze dell'ordine sono intervenute per mettere in sicurezza la strada e per poter ricostruire la dinamica esatta del sinistro. Ulteriori dettagli saranno rilasciati. #Cronaca Cosenza #cronaca nera