Una terribile notizia giunge dalla regione Calabria: si tratta di un caso di #suicidio. Una signora si è tolta la vita, nella provincia di Cosenza, sotto lo sguardo incredulo di passanti e automobilisti. Tutti sono rimasti sconvolti per aver assistito al folle gesto. Immediatamente sono state chiamate le forze dell'ordine per visionare quanto accaduto. Vediamo tutti i dettagli che sono emersi in seguito alla tragedia.

La donna si butta dal ponte di Alarico

Nel tardo pomeriggio del 28 settembre 2016, nella provincia di Cosenza,  si è consumata una vera e propria tragedia. Il tutto è avvenuto nel pieno centro della città. La vittima del folle gesto è una donna di appena quarantuno anni le cui iniziali sono S.B.

Pubblicità
Pubblicità

In prossimità della Chiesa San Francesco di Paola, la donna si è avvicinata al ponte di Alarico, ha oltrepassato le barriere di protezione e si è lasciata cadere nel vuoto sotto gli occhi di tutti. La zona era molto trafficata considerando che si trattavano delle 19, dunque di sera. I passanti appena hanno visto la donna cadere nel vuoto hanno immediatamente allertato le forze dell'ordine. I primi a giungere sul posto sono stati gli agenti della Questura di Cosenza e sono stati proprio loro ad avvisare i sanitari del 118 e anche i vigili del fuoco. Nonostante i medici siano arrivati molto velocemente, la caduta è stata fatale per la donna. I sanitari non hanno potuto fare altro che costatare il decesso della quarantunenne. I pompieri invece hanno compiuto per diverso tempo i lavori per il recupero e trasporto del corpo della vittima.

Pubblicità

La donna esanime si trovava a bordo del fiume.

Stando ai primi accertamenti effettuati dalle forze dell'ordine, è emerso che la donna aveva già tentato il suicidio diverse volte. Inoltre la signora soffriva di depressione da molto tempo. Ulteriori dettagli su quanto accaduto nel centro di Cosenza emergeranno a breve. In attesa cliccate sul tasto segui in alto accanto al nome dell'autore dell'articolo che avete appena finito di leggere.  #Cronaca Cosenza #Cronaca