Una brutta notizia giunge dalla regione Calabria nella giornata di oggi, 29 settembre. Dopo la tragedia che i quotidiani hanno registrato ieri a Cosenza, nella stessa provincia è stato segnalato un accoltellamento. Un uomo di sessantanove anni è stato così denunciato. Vediamo tutti i dettagli di quanto è emerso.

Anziano accoltella il vicino di casa dopo una discussione

Il tutto è accaduto nella provincia di Cosenza, nel comune di San Vincenzo La Costa, più esattamente nella frazione di San Sito dei Valdesi. Un uomo di 69 anni è stato denunciato dai carabinieri per aver accoltellato il vicino di casa. Tra i due era scoppiato un litigio per futili motivi, l'anziano però ha afferrato un coltello da cucina e ha iniziato a colpire all'addome il vicino.

Pubblicità
Pubblicità

Immediatamente la vittima è stata soccorsa ed è stata trasportata presso l'ospedale civile Annunziata di Cosenza. Qui ha ricevuto le cure del caso ed è stato medicato. Per fortuna, secondo quanto riporta il portale online quicosenza.it, la vittima non ha riportato danni ad organi vitali.Sul posto sono intervenute le forze dell'ordine ed in particolare i carabinieri della compagnia di Rende. L'uomo è stato così denunciato in stato di libertà per lesioni personali. Non sono tate diffuse le generalità dell'aggressore e nemmeno quelle della vittima di questo folle gesto.

Terribile tragedia sul ponte di Alarico

Come vi abbiamo anticipato nell'introduzione, un'altra brutta notizia era arrivata da Cosenza nella serata di ieri, 28 settembre. In pieno centro, una donna si è suicidata buttandosi dal ponte di Alarico ed è morta sul colpo.

Pubblicità

Gli interventi dei soccorsi sul posto sono stati completamente vani, il cadavere è stato infatti rinvenuto lungo il letto del fiume ed i sanitari non hanno potuto far altro che constatare il decesso. Alla base del gesto potrebbe essere la depressione di cui la donna soffriva da tempo. La quarantunenne infatti aveva più volte tentato di togliersi la vita e dopo tanti tentativi, purtroppo è riuscita a portare a compimento il suo folle gesto. #Cronaca Cosenza #cronaca nera