Un grave incidente stradale si è verificato questa mattina in Calabria. Due mezzi si sono scontrati nel tratto di strada che va dallo svincolo di Cosenza nord allo svincolo di Cosenza sud. Il sinistro ha provocato un morto: si tratta di Emilio Belmonte (47 anni). C'è anche un ferito che è stato trasportato nel vicino ospedale cosentino. Sul posto sono intervenute le forze dell'ordine. Di seguito ecco i dettagli dell'incidente. 

Traffico rallentato in direzione sud 

L'incidente che è costato la vita ad Emilio Belmonte si è verificato, come detto precedentemente, tra gli svincoli di Cosenza nord e Cosenza sud in direzione sud.

Pubblicità
Pubblicità

Secondo una nota dell'Anas, nel terribile sinistro sono rimasti coinvolti due veicoli leggeri dei quali non si conosce né la marca e né la tipologia. Secondo alcune fonti i veicoli stavano viaggiando tutti e due nella stessa direzione.

Sul posto sono intervenuti i medici del 118 che sono operativi nella vicina Università degli Studi della Calabria e le forze dell'ordine per effettuare i rilievi per capire come è accaduto l'incidente visto che i due veicoli viaggiavano nello stesso senso di marcia.

L'ennesimo incidente in pochi giorni in Calabria

Le strade in Calabria sono tristemente note per gli incidenti mortali che si verificano. Circa un mese fa sono stati alcuni ragazzi a perdere la vita sulla Strada Statale 106 Jonica, soprannominata tristemente strada della morte. In quell'incidente ha suscitato commozione la morte della giovanissima Francesca Bressi.

Pubblicità

La ragazza, infatti, è morta in ospedale dopo quasi un mese in cui ha lottato tra la vita e la morte.

Alcuni giorni fai un terribile incidente è avvenuto nella Strada Grande Comunicazione Jonio Tirreno nei pressi del comune di Mammola (in provincia di Reggio Calabria). In quella occasione ha perso la vita una giovane donna la cui auto si è scontrata con un furgone guidato da un ragazzo. Questa strada è di fondamentale importanza perché collega la Strada Statale 106 con l'Autostrada A3 Salerno - Reggio Calabria.  #Cronaca Cosenza