Un nuovo incidente è stato registrato sulla strada statale 106 in Calabria. Purtroppo l'epilogo del fatto non è dei migliori: una studentessa è rimasta gravemente ferita. Sul posto è stato necessario l'intervento dell'elisoccorso. Vediamo tutti i dettagli che sono già emersi e le altre news di cronaca della Calabria.

Ragazza investita da una moto: è gravissima

L'incidente è avvenuto oggi 4 ottobre sulla strada statale 106 Jonica. Il tutto è avvenuto nel comune di Mirto Crosia, sito nella provincia di Cosenza. Da quanto emerge da una prima ricostruzione, una studentessa è stata investita da una motocicletta e le sue condizioni sono ora gravissime.

Pubblicità
Pubblicità

La giovane infatti è stata trasportata in ospedale in codice rosso. Inoltre è stato necessario l'ausilio dell'elisoccorso per il trasporto della giovane. Adesso la studentessa si trova all'ospedale civile Annunziata di Cosenza. Da alcune ore il traffico è paralizzato all'altezza del sottopassaggio a nord in prossimità dell'accesso al paese.

Altre news dalla Calabria

Sempre nella provincia di Cosenza, ieri 3 ottobre un ragazzo ha tentato di togliersi la vita gettandosi da un ponte. Per fortuna, grazie all'arrivo dei carabinieri, la tragedia è stata evitata. Il tutto è avvenuto al ponte che collega Pedace a Pietrafitta. A Vibo Valentia invece un giovanissimo ragazzo di 28 anni ha perso la vita per un incidente sul lavoro. Al momento della tragedia il giovane era a bordo del suo trattore con suo fratello.

Pubblicità

Per cause che ancora sono da accertare, il mezzo si è ribaltato schiacciando il ventottenne. Il fratello invece è rimasto ferito, ma lievemente. Nel cosentino sono stati registrati dei gravi episodi di molestie sessuali nei confronti di una donna di 34 anni. La giovane, a Marano Marchesato, è stata avvicinata da tre uomini mentre si dirigeva a piedi a lavoro. I tre hanno usato insulti a sfondo sessuale contro di lei e l'hanno anche inseguita minacciando di abusare di lei. La donna, impaurita, ha denunciato il tutto ai carabinieri sottolineando la sua paura di uscire da casa. #Cronaca Cosenza #Cronaca