Una preoccupante notizia giunge dalla regione Calabria, esattamente dalla città di #Cosenza. Una vicenda che sarebbe potuta finire tragedia, e che ha spaventato non poco i cittadini del Comune calabrese. Nel dettaglio, è crollato il solaio di un'abitazione sita nel centro storico della città. Per fortuna tutto è andato per il meglio. Vediamo i primi dettagli che sono emersi dopo l'intervento repentino delle forze dell'ordine.

Crolla solaio di una casa per le infiltrazioni della pioggia

L'episodio si è verificato nel pomeriggio del 21 gennaio 2017, nei pressi della fontana dei tredici canali, nel centro storico di Cosenza.

Pubblicità
Pubblicità

Il solaio di una stanza da letto è crollato, arrecando ingenti danni alla camera dell'appartamento. Per fortuna, in quel momento nessuno era presente in casa, altrimenti avremmo dovuto parlare di una vera e propria tragedia.

Immediatamente è stato lanciato l'allarme, e i vigili del fuoco si sono precipitati sul posto per verificare cosa fosse realmente accaduto e per mettere in sicurezza l'area interessata. Anche la polizia municipale è subito arrivata sul luogo del crollo. L'appartamento sito all'ultimo piano della palazzina in cui è avvenuto il crollo è stato dichiarato inagibile, e la famiglia che vi abitava è stata temporaneamente collocata presso un albergo. Secondo le prime ricostruzioni effettuate dalle forze dell'ordine, il cedimento del solaio sarebbe stato provocato da infiltrazioni di acqua piovana.

Lo stabile in questione è di proprietà dell'Aterp. Dalle prime ricostruzioni è emerso che i cittadini più volte avevano denunciato la pericolosità dell'edificio, sollecitando a prendere le misure ed i provvedimenti necessari per evitare tragedie.

Pubblicità

Nonostante ciò, pare che nessuno sia mai intervenuto per evitare che potessero verificarsi incidenti.

Altra tragedia sfiorata sulla Statale 106

Nella giornata del 21 gennaio, un'altra tragedia è stata sfiorata nei pressi di Policoro. Sulla strada statale 106, un autobus è andato in fiamme. A bordo del mezzo erano presenti studenti residenti tra Policoro e Rocca Imperiale. Per fortuna si è trattato soltanto di un grande spavento e non si contano vittime. Anche in questo caso, però, si è andati vicini alla tragedia. Ulteriori dettagli emergeranno a breve. Nel frattempo, potere cliccare sul tasto "Segui" per avere ulteriori informazioni. #Cronaca Cosenza #Cronaca