La scomparsa del volo MH370 del 777-200 della Malaysia Airlines con 239 persone a bordo in viaggio da Kuala Lumpur a Pechino tiene in apprensione le famiglie dei passeggeri. Al momento non è stato ritrovato alcun relitto, ne sono arrivati messaggi, il volo MH370 è quindi "missing". Può essere accaduto di tutto non si esclude alcuna ipotesi. L'assenza di SOS e di anomalie non restringe il campo delle ricerche.

Si sono mosse le autorità e la compagnia aerea ed anche la società produttrice del 777. La Boeing, in un messaggio sul suo sito internet, ha espresso la vicinanza alle famiglie in questo momento difficile. Ed informa che sta costituendo un team di esperti per supportare ricerche e indagini in corso.

Non ci sono relitti. Non ci sono notizie, ma l'assenza di informazioni fa pensare al peggio. L'aereo della Malaysia Airlines è un 777 uno degli aerei più diffusi tra le compagnie aeree al mondo ed uno dei più affidabili. 

Dal sito internet della Boeing apprendiamo che si tratta dell'aereo più tecnologicamente avanzato in servizio. Può trasportare da 301 a 368 passeggeri e quindi possibile avere una configurazione molto flessibile a seconda delle esigenze delle diverse compagnie aeree. Si tratta di un bimotore da lungo raggio con una range operativo tra i 9650km e i 17.450km. L'aereo è nato dalla stretta collaborazione con le compagnie aeree clienti già in fase di progettazione e questo ha reso questo vettore molto calzante alle esigenze di molte altri clienti internazionali.

Dal 1995 ad oggi ha subito numerosi aggiornamenti ed oggi è in linea in sei versioni 777-200, 777-200ER (Extended Range), 777-300, 777-300ER, 777-200LR (Longer Range) e 777 F (solo merci).

Si tratta di un mezzo sviluppato e prodotto dalla Boeing, ma nato dalla collaborazione e partnership con altri industrie aerospaziali internazionali tra i quali l'italiana Alenia Aermacchi (che producono flap e radome) e dalle giapponesi Mitsubishi, Kawasaki e Fuji Heavy Industries che contribuiscono al 20% della produzione del velivolo con diverse componenti.